Apri il menu principale
WikiChevrons.png
Questa voce è di interesse della task force gradi e decorazioni del Progetto Guerra. Se desideri partecipare, visita la pagina di discussione della task force, dove potrai contribuire con segnalazioni, osservazioni e proposte.

Se desideri iscriverti alla task force basterà inserire il tuo nome qui.

Le corrispondenze dei gradi NATO per quanto riguarda i Sottufficiali e la Truppa sono sbagliate, ho corretto Sottufficiali e truppa secondo lo Stanag NATO 2116 6a edizione enrico


non sarebbe forse il caso di inserire una riga di spiegazione alla fine della tabella?da quello k ho compreso, nella tabella i gradi sono in ordine decrescente, mentre nell'elenco sono in ordine crescente, ma ciò nn è chiarito da nessuna parte....--jo 18:07, Lug 17, 2005 (CEST)

Indice

In questa voce sono rimaste delle parti in ingleseModifica

Le tradurrei io, ma al momento non sono ingrado di trovare un equivalente italiano dei termini utilizzati.

Gradi OFModifica

Sottotenente e tenente entrambi OF-1. OF-10 sarebbe Maresciallo d'Italia, ma abolito. Il generale di corpo d'armata e OF8. I capi di stato maggiore di forza armata sono GENERALI DI CORPO D'ARMATA/ DI SQUADRA AEREA/ AMMIRAGLI DI SQUADRA CON INCARICHI SPECIALI (non riportati nella lista perche non grado ma funzione/carica speciale; la quarta stella e solo funzionale ed ha un bordo rosso) e sono ugualmente OF-8. Nel 1997 e stato introdotto il nuovo GRADO di GENERALE e AMMIRAGLIO che e riservato al solo CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA.

Grazie per le precisazioni. Spero che ora sia corretto. --F l a n k e r 00:28, 22 giu 2007 (CEST)

Il Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato indossa i gradi simili al Tenente Colonnello dell'Esercito e dei Carabinieri (una torre con 2 stellette), ma è equiparato a "Maggiore"/Tenente Colonnello (per confrontare i gradi con più esattezza bisognerebbe equiparare il Vice Questore Aggiunto al Maggiore fino a 5 anni di anzianità nel grado ed al Tenente Colonnello oltre i 5 anni di anzianità). A seguire il Commissario Capo indossa i gradi simili a quelli del Maggiore (una torre e una stelletta), ma deve essere in realtà equiparato al Capitano dell'Esercito e dei Carabinieri. E così il Commissario (3 stellette) è in realtà equiparato al Tenente dell'Esercito e dei Carabinieri (anche se questi indossano sole 2 stellette). --Ofthefogsr 14:38, 26 giu 2007 (CEST)

Correzione gradi ruolo Ispettori/MarescialliModifica

Correggo la tabella relativamente ai gradi di Maresciallo aiutante s.UPS e Luogotenente dell'Arma dei Carabinieri e corrispettivo grado della Polizia di Stato: tralasciando il fatto che "luogotenente" non è un grado bensì una qualifica, nell'Arma non sussiste la dicitura "Primo Maresciallo".

Fonti: [1] [2] e D. lgs. n.83 del 28/2/2001. --Marlendive 16:20, 22 dic 2007 (CET)

Hai perfettamente ragione, ma purtroppo la tabella è stata rimaneggiata tante di quelle volte da visitatori occasionali... --F l a n k e r 20:51, 22 dic 2007 (CET)bell bell ciao da leonardo

Maresciallo di FranciaModifica

Attenzione! "Maresciallo di Francia" NON è un grado militare, ma un titolo! (Per intendersi, in teoria ne possono essere insigniti anche civili). E' un errore molto comune (anche se è solo questione di sfumature!) e consiglierei l'autore dell'articolo di correggerlo.

Arturo@lorioli.it

Anche tu sei l'autore. Ad ogni modo, grazie dell'informazione. --F l a n k e r 17:42, 11 giu 2008 (CEST)

MiscellaneaModifica

In un remoto passato, quando nel Medioevo i gradi come li intendiamo coi non ancora esistevano, il Maresciallo di Francia era un titolo. In epoca moderna è diventato un grado conferito per eccezionali meriti di guerra ai generali che si trovano al comando di un Gruppo d'Armate.

Ovviamente Maresciallo in questo caso va scritto con la lettera maiuscola.

Per quanto riguarda il Capo di SMD, basta andare sul sito della difesa per trovare le 'citazioni necessarie'...

Le unità navali possono essere specializzate in tante specialità: guerra antiaerea, antisommergibile, antinave, antimine, da bombardamente controcosta, ecc...

Il fatto che i marescialli abbiano codice NATO "OR" era sicuramente vero al tempo della leva, ma non lo è oggi. Certo, poichè lo Stanag 2116 nell'ultima edizione (la quinta) è del 1992 (la professionalizzazione delle FF.AA. in Italia iniziò nel 1995) per il momento queste corrispondenze sono giuste, ma quando verrà approvata la sesta edizione (penso tra qualche anno) le cose dovranno cambiare necessariamente. Infatti in base all'ordinamento militare italiano nelle forze di terra il Plotone è comandato o da un maresciallo o da un sottotenente/tenente. Negli USA esclusivamente da un sottotenente/tenente. Di conseguenza penso che i marescialli o saranno equiparati ai Warrant Officer o saranno degli "OF1". Ad oggi se non nella forma sicuramente nella sostanza è già così.

Giusto, maréchal de France (con la emme minuscola «ovviamente») è un titolo. Per quanto riguarda le unità navali, giusto anche questo, ce ne sono a iosa di tipi, ma perché farne un elenco? Ho tolto l'inutile «ecc...» perché facendo un esempio si sottintende che ve ne siano altri. Per quanto riguarda i marescialli italiani, quando sarà si vedrà. In genere i gradi militari vanno, secondo le regole della grammatica italiana, minuscoli come tutti i nomi comuni. In inglese invece si usano maiuscoli, ma le grammatiche inglese e tedesca adorano le maiuscole. --F l a n k e r 17:51, 11 giu 2008 (CEST)

Sulle ultime modificheModifica

Gli eccetera non sono mai necessari e non sono indice di una buona prosa. Ho preferito ometterlo perché, mi ripeto, secondo me non serve a nulla mentre imbruttisce molto.
Non è affatto vero che gli eccetera non sono mai necessari. Nel caso in questione esistono moltissime specialità inerenti le navi militari (navi officina, navi cisterna, navi di rifornimento, navi d'assalto anfibio, navi per il bombardamento controcosta, ecc...) ed una grande formazione navale deve essere quanto più possibile completa. Da come scrivi tu sembra che esistano solo due tipi di nave: contraerei ed antisommergibile. Il che è assolutamente falso!
Non è necessario nel senso che nella frase: «unità navali d'alto mare, specializzate in diversi settori come guerra antisommergibile o guerra antiaerea.» si capisce chiaramente che i due tipi non esauriscono i tipi possibili. O no? --F l a n k e r 12:23, 19 giu 2008 (CEST)
Siccome quando tu hai scritto quella frase pensavi a quella interpretazione allora ti viene spontaneo pensare che questa è l'unica maniera di intendere quelle parole. Ora ti dico come le ho intese io: "unità navali d'alto mare, specializzate in settori tra di loro diversi come lo sono la guerra antiaerea e la guerra antisommergibile, le due grandi specialità esistenti". In ogni caso, anche se la maggior parte delle persone la interpretasse come dici tu, comunque vi sarebbe chi la interpreterebbe come me poichè il senso non è univoco. Allora per sicurezza penso sia meglio lasciare la mia versione...
Ah ah ah!, OK, OK, sta diventando un caso nazionale. Vediamo: «unità navali d'alto mare, specializzate in diversi settori quali guerra antisommergibile, guerra antiaerea e così via.» ti sta bene? Così anche la prosa ne guadagna. F l a n k e r 21:56, 19 giu 2008 (CEST)
L'espressione e così via mi sembra terribilmente provinciale... Io lascerei le cose come stanno...


Sebbene sia così specificato sul sito dell'EI, non ho visto fonti legislative, decreti o normative che specifichino quanto asserito. Inoltre il grado di generale o ammiraglio è ricoperto anche da altre personalità oltre che dai CSMD.
Ma perchè tutte le cose scritte su Wikipedia sono verificate sui testi di legge??!! Se l'immagina lei cosa accadrebbe se uno dei tantissimi generali dello Stato Maggiore si accorgesse che sul sito dell'esercito c'è scritta una cosa sbagliata di tale entita? Penso che il sito dell'EI sia una fonte attendibile, comunque sul sito della Difesa vi sono tutte le fonti legislative su cui documentarsi.
Il grado di Generale o Ammiraglio a 4 stelle piene (cioè senza bordatura piena) è acquisito solo mediante la nomina a Capo di SMD. E' chiaro che una volta lasciata la carica tale grado si mantiene. Ecco perchè vi sono più Generali/Ammiragli a 4 stelle.
Ah, ecco, ora ci siamo: per come è scritto sembra tutt'altro: «Il grado apicale di generale o di ammiraglio di livello OF-9 è stato introdotto esclusivamente per chi assume l'incarico di capo di Stato Maggiore della Difesa». Quando si spiega qualcosa di ovvio non c'é mai nulla. Io scriverei così: «Il grado apicale di generale o di ammiraglio (di livello OF-9) è conferito esclusivamente a chi assume l'incarico di capo di Stato Maggiore della Difesa», che è più corretto. --F l a n k e r 12:23, 19 giu 2008 (CEST)
Intendevo dire:"Il grado apicale di generale o di ammiraglio di livello OF-9 è stato introdotto esclusivamente per conferirlo a chi assume l'incarico di capo di Stato Maggiore della Difesa"...
Bhe, dato che sei stato così attento alle interpretazioni prima, dovresti esserlo anche per questa frase. Se ti va potresti sistemare tu la frase in modo che non suoni ambigua? --F l a n k e r 21:56, 19 giu 2008 (CEST)
Effettivamente hai ragione, provvedo subito...


I titoli, i gradi e così via vanno minuscoli. Si vedano le regole di stile e la voce fr:maréchal de France. Altre lingue usano le maiuscole (in particolare inglese e tedesco), ma non italiano, francese e spagnolo. --F l a n k e r 16:40, 16 giu 2008 (CEST)
Su questo siamo d'accordo? --F l a n k e r 12:23, 19 giu 2008 (CEST)
Io penso che le regole di Wikipedia-Italia devono adeguarsi alle regole della grammatica italiana. Se queste asseriscono quanto tu affermi allora sono d'accordo. Attenzione, però, che la grammatica italiana contiene molte eccezioni, e non mi riferisco alle eccezioni della lingua parlata, ma a quelle previste dalla grammatica ufficiale...
Sono d'accordo. --F l a n k e r 21:56, 19 giu 2008 (CEST)

OR dal 7 al 9 probabilmente sbagliatiModifica

Da un sito usato da molti per i gradi NATO si vede che il Sergente Maggiore Capo non ha una denominazione NATO OR-7 (che invece è legato al Maresciallo Ordinario), poichè il Sergente Maggiore Capo non ha una corrispondente nel codice NATO.

http://rankmaven.tripod.com/NATO-92-RM.htm

http://www.esercito.difesa.it/root/vario/sigle.asp (alla voce sergente maggiore capo)

Ecco i siti che sostengono la mia tesi. Il problema maggiore però è che per questo errore (comune in molte altre lingue, in cui addirittura i gradi di Maresciallo (OR-7), Maresciallo Ordinario (OR-8) e Maresciallo Capo (OR-9) non hanno posto) nella tabella qui i gradi dell'aviazione marina e della marina sono sfasati.

POi non mi risulta che il Primo Maresciallo e Primo Maresciallo Luogotenente abbiano un posto nella graduazione della NATO, poichè oltre prima del 1995 vi erano solo due gradi che erano OR-9: il Maresciallo Maggiore oggi abrogato (ora è Maresciallo Capo) e Aiutante di Battaglia, abrogato anche questo, ed erroneamente confuso con gli attuali Primo Maresciallo e Primo Maresciallo Luogotenente per via del simbolo in comune (confermato anche dalla stessa Wikipedia: Aiutante di battaglia ).

Gradi Polizia di StatoModifica

Attenzione, il grado di vice commissario della polizia di stato, è equiparato a grado di tenente, 2 stelle, mentre il commissario capo è già un ufficiale superiore (una torre e una stella). Pertanto, dire che il vice questore aggiunto ricopre due cariche, non è corretto. Il gradi di sottotenente ovvero una stella, è ricoperto dagli allievi dell'accademia. La tabella va rivista, anche per quanto riguarda gli ispettori. SUPS è già un sostutituto ufficiale di pubblica sicurezza, pertanto il grado di sostituto commissario non ha senso.

La voce dovrebbe ricevere un monitoraggio completo.

--Bogonella (msg) 13:18, 8 ago 2009 (CEST)

Commenti anonimiModifica

Sposto qui i commenti inseriti nella voce, personalmente non so verificare se corretti o meno.

Inserito il 16:50, 14 ago 2011 da 217.174.128.2 :

Una modifica che dovrà essere apportata è quella delle categorie dell'esercitop che sono 4: ufficiali-sottufficiali-graduati e truppa.I gradi che vanno dal 1°Caporal Maggiore al grado di Caporal Maggiore Capo Scelto appartengono alla categoria dei graduati e non a quella di truppa.

Inserito il 08:54, 18 ago 2011 da 78.4.242.4 :

Occorre modificare, in quanto sbagliata, la classificazione relativa alla Polizia di Stato. Le corrispondenze dei gradi relativi al Commissario, Commissario Capo e Vice Questore Aggiunto sono rispettivamente corrispondenti a: Capitano, Maggiore e Tenente Colonnello. Inoltre, tra le forze di polizia manca il Corpo forestale dello Stato, che ha una classificazione identica a quella della Polizia con, ovviamente, l'aggiunta del termine: forestale.

--Moroboshi scrivimi 11:18, 18 ago 2011 (CEST)

Per quanto riguarda il primo commento inserito l'I.P. ha ragione, ma il secondo commento è sbagliato... per la polizia e le altre FF.P. non si guarda il nr. di stellette sulle spalline ma la comparazione la si fa leggendo l'articolo 632 della legge 15 marzo 2010, ovvero "nuovo codice dell'ordinamento militare. Appena avrò un attimo da dedicare, correggerò io stesso. Cordialmente. --Nicola Romani (msg) 16:29, 18 ago 2011 (CEST)

--Miciosoft scrivimi 19:02, 05 apr 2012 (CEST)

Scusate ma questa voce è da rivedere nel suo complesso poichè riporta riferimenti che non c'entrano nulla con il concetto di grado, personalmente ho corretto moltissime imprecisioni tra cui: in Italia non esiste la figura del Comandante che invece è affidata solo al Presidente della Repubblica, con l'introduzione del D.Lgs.66/2010 è stata introdotta la categoria dei Graduati (ho rivisto tutta la tabella di progressione dei gradi), non mi risulta che nell'ultima versione dello STANAG NATO vi siano ancora i "WO" che invece sono stati integrati negli "OR", il grado apicale di "generale" o "ammiraglio" viene assegnato anche per ruoli internazionali (vedasi Amm. DI PAOLA), si faceva confusione tra "ufficiali inferiori" e "ufficiali subalterni", il grado di "Aiutante di Battaglia" non è mai stato abrogato ed è previsto solo in caso di guerra come riporta l'art.1328 D.Lgs. 66/2010 (ho provveduto a correggere anche la voce di Wikipedia relativa al grado) --Miciosoft (msg)

LocalismoModifica

Credo che un grosso passo in avanti per eliminare il localismo e il relativo tag presente nella voce sia l'eliminazione di tutte quelle tabelle che riportano i gradi italiani. Penso basti un semplice link a Distintivi di grado e di qualifica italiani all'interno del paragrafo "Forze armate e forze dell'ordine italiane". In assenza di pareri contrari procedo la prossima settimana. --Il Dorico 11:37, 16 ago 2013 (CEST)

  Fatto, ma per togliere il tag occorre lavorare ancora sul testo, ancora troppo italocentrico. --Il Dorico 07:37, 24 ago 2013 (CEST)
Ad es. ho creato un redirect a qui da Qualifica (corpo di polizia) , ma dell'uso dell'analogo termine "Qualifica" si parla sono nel caso italiani (fuori dalla Repubblica italiana non si usa? Che termine utilizzano?) --Vedo il Resegone (msg) 14:29, 4 gen 2014 (CET)
Ritorna alla pagina "Grado militare".