Discussione:Infezione

Discussioni attive
Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Asclepius staff.svgMedicina
Monitoraggio fatto.svgLa voce è stata monitorata per definirne lo stato e aiutarne lo sviluppo.
Ha ottenuto una valutazione di livello minimo (giugno 2017).
DGravi problemi relativi all'accuratezza o alla neutralità dei contenuti. Molti aspetti del tema sono trattati solo superficialmente o per nulla. È assai probabile che siano presenti uno o più avvisi o che vadano inseriti. (che significa?)
DGravi problemi di scrittura. Stile scadente. Strutturazione in paragrafi assente o molto carente. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla verificabilità della voce. Molti aspetti del tema sono completamente privi di fonti attendibili a supporto. Presenza o necessità del template {{F}}. (che significa?)
DGravi problemi relativi alla dotazione di immagini e altri supporti grafici nella voce. Mancano molti file importanti per la comprensione del tema, alcuni essenziali. (che significa?)
Note: grossi problemi di struttura e di informazioni poco accurate: da riscrivere
Monitoraggio effettuato nel giugno 2017
Infezione
Argomento di scuola secondaria di II grado
Materiabiologia
Dettagli
Dimensione della voce11 991 byte
Progetto Wikipedia e scuola italiana

Neutralità dubbiaModifica

la voce mi sembra sbilanciata a favore della c.d. medicina alternativa, in particolare della fitoterapia, di cui suggerisce surrettizziamente l'uso, e tace riguardo ai rimedi della medicina usuale (di cui altrettanto surrettizziamente sconsiglia l'impiego), dimenticando ad esempio che la penicillina (che aggiungerò io alla voce) è una muffa e non un'invenzione delle case farmaceutiche e che anche la medicina alternativa (e proprio la fitoterapia in particolare) è diffusa tramite i canali tradizionali con tanto di strategie di marketing (peraltro molto più subdole perchè si spaccia per rimedio naturale ciò che non è) e dubbia efficacia in non rari casi. In più vi sono considerazioni tipo questa:

«Il cambiamento drastico nel tempo non avveniva grazie alla medicina, ma grazie a sistemi politici che erano in grado e disposti a modificare le condizioni sanitarie della popolazione

paiono ingenerose rispetto ai meriti di molte scoperte scientifiche e di tanti scienziati del passato grazie ai quali molti di noi oggi sono al mondo, e forse anche fuori luogo, sicuramente non neutrali. Si vedano anche le voci correlate cui ho aggiunto tutti i riferimenti non fitoterapici, idem per la bibliografia, che tende a orientare più che a informare. Da ultimo aggiungo che anche io vedo le magagne insite nel sistema delle case farmaceutiche, ma non pare utile a nessuno (in primis ai malati) a fare di ogni erba un fascio.--Rustik 11:16, 14 apr 2007 (CEST)

definizioneModifica

"Con il termine infezione si intende una reazione patologica dell'organismo alla penetrazione e alla moltiplicazione di microrganismi (virus, batteri, miceti, protozoi, metazoi). L'infezione è correlata a una malattia infettiva."

si definisce infezione come "reazione patologica dell'organismo" ma un'infezione può essere tale anche in un organismo immunodepresso che non reagisce. La si può definire come "condizione" patologico, ma non come "reazione".

--KitWiller (msg) 16:03, 17 feb 2012 (CET)

Beh, tecnicamente l'iporeattività immunitaria davanti alla noxa infettiva è anch'essa una modalità "patologica" di reazione dell'organismo... --Veneziano- dai, parliamone! 15:34, 18 feb 2012 (CET)

voce mal organizzataModifica

Al momento la voce mi sembra molto mal organizzata. Si parla della vaccinazione nel paragrafo della risposta immunitaria, e poi nuovamente in quello della prevenzione. Le informazioni sono sparse e sommarie, a volte solo parziali... Mancano concetti importanti come i Postulati di Koch, o gli antivirali, ad esempio... --גמבוGambo7 19:11, 3 giu 2013 (CEST)

Ritorna alla pagina "Infezione".