Dixville (New Hampshire)

municipalità del New Hampshire
Dixville
township
(EN) Dixville, New Hampshire
Dixville – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New Hampshire.svg New Hampshire
ConteaCoos
Territorio
Coordinate44°55′00″N 71°16′58″W / 44.916667°N 71.282778°W44.916667; -71.282778 (Dixville)Coordinate: 44°55′00″N 71°16′58″W / 44.916667°N 71.282778°W44.916667; -71.282778 (Dixville)
Altitudine857 m s.l.m.
Superficie7,02 km²
Abitanti12 (2010)
Densità1,71 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso603
Fuso orarioUTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Dixville
Dixville

Dixville è una township della contea di Coos, New Hampshire, Stati Uniti. La popolazione era di 12 abitanti al censimento del 2010. Dixville è la sede del Dixville Notch State Park e del Balsams Grand Resort Hotel. Fa parte dell'area micropolitana di Berlin.

Geografia fisicaModifica

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 2,71 mi² (7,02 km²).

StoriaModifica

Dixville fu concessa dal legislatore a Timothy Dix Jr. nel 1805 e conteneva circa 29 340 acri (118,7 km²); il prezzo era di $4500. Venne organizzata per scopi di voto nel 1960, e il villaggio di Dixville Notch è comunemente noto come il primo posto a dichiarare i risultati nelle elezioni presidenziali statunitensi. La concessione originale comprendeva la porzione orientale (a nord di Wentworth's Location) ora nota separatamente come Dix's Grant.[1]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Secondo il censimento[2] del 2010, la popolazione era di 12 abitanti.

Etnie e minoranze straniereModifica

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della township era formata dal 75,0% di bianchi, lo 0,0% di afroamericani, lo 0,0% di nativi americani, il 25,0% di asiatici, lo 0,0% di oceaniani, lo 0,0% di altre razze, e lo 0,0% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano lo 0,0% della popolazione.

NoteModifica

  1. ^ Austin J. Coolidge e John B. Mansfield, A History and Description of New England, Boston, Massachusetts, 1859, pp. 466–467.
  2. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 25 dicembre 2018.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America