Apri il menu principale

Domenico Reina

tenore svizzero
Domenico Reina

Domenico Reina (Lugano, 14 luglio 1796Milano, 29 luglio 1843) è stato un tenore svizzero.

BiografiaModifica

Ticinese, Reina studiò a Milano e fece il suo debutto operistico nel 1820. Poco dopo entrò nella compagnia di John Ebers al King's Theatre di Haymarket e nel 1823 cantò nelle prime messe in scena londinesi delle opere di Gioachino Rossini Ricciardo e Zoraide, La donna del lago e Matilde di Shabran.

Reina tornò poi in Italia per esibirsi a Roma, Venezia, Torino, Bologna, Parma e Livorno. Al Teatro Regio di Parma nel 1829 è Amenofi in Moïse et Pharaon. Fu primo interprete di numerose prime per Gaetano Donizetti, Vincenzo Bellini, Saverio Mercadante, Carlo Coccia, Giacomo Cordella, Giuseppe Lillo, Giovanni Pacini, Cesare Pugni, Luigi Ricci.

In altre opere di Bellini sostenne i seguenti ruoli: Pollione (Norma), Elvino (La sonnambula), Tebaldo (I Capuleti e i Montecchi) e Orombello (Beatrice di Tenda). I suoi ruoli per Donizetti includono quelli di protagonista in Roberto Devereux, di Riccardo Percy (Anna Bolena), Alamiro (Belisario) e Fernando (Marin Faliero). Nelle opere di Rossini cantò anche nella parte di Almaviva nel Barbiere di Siviglia, nelle parti principali di Otello e Maometto II, come Antenore in Zelmira, Idreno in Semiramide, Osiride nel Mosè in Egitto e Norfolk in Elisabetta, Regina d'Inghilterra. Per altri compositori interpretò Comingio in Adelaide e Comingio, Appio Diomede ne L'ultimo giorno di Pompei e Furio nel Furio Camillo di Pacini; Medoro nel Ser Marcantonio di Stefano Pavesi e Pisani ne Il bravo di Mercadante.

Ruoli creatiModifica

BibliografiaModifica

  • Giorgio Appolonia, Domenico Reina biografia di un tenore luganese, Casagrande, Bellinzona, 1990
  • Giorgio Appolonia, Le voci di Rossini, EDA, Torino, 1992
  • Giorgio Appolonia, Domenico Reina, in: Andreas Kotte (a.c.): Dizionario teatrale Svizzero, Chronos Verlag Zurigo 2005, vol. 3, pp. 1474–1475
Controllo di autoritàVIAF (EN40181193 · ISNI (EN0000 0001 1626 2193 · LCCN (ENn92067789
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie