Apri il menu principale

Dorothy Davenport

attrice, sceneggiatrice e regista statunitense

BiografiaModifica

Figlia d'arte (sua zia Fanny Davenport era considerata una delle più grandi attrici del suo tempo, suo padre Harry era una stella di Broadway e furono attrici anche le sue due sorelle, Kate e Ann), Dorothy Davenport calcò le scene teatrali fin da piccola. Appare come comparsa in alcuni film già all'età di dieci anni. A 17, diventa una stella dell'Universal. Conosce sul set un giovane attore, Wallace Reid. I due si innamorano e il 13 ottobre 1913 convolano a nozze. Dal loro matrimonio nascono due figli. La loro unione li porta a lavorare insieme anche sulle scene. La carriera di Reid prende il volo e l'attore diventa uno dei più popolari divi del cinema. Quando decide di lasciare l'Universal, Dorothy lo segue.

L'incidente e la morte di ReidModifica

Nel 1919, mentre sta girando nell'Oregon il film The Valley of the Giants, Reid restò vittima di un grave incidente in uno scontro ferroviario. Le riprese del film però non si interruppero: i medici della compagnia di produzione imbottirono Reid di morfina, trattamento che consentì all'attore di superare il dolore. Diventato suo malgrado tossicodipendente, Reid non riuscirà più a fare a meno della droga. La sua salute diventò sempre più precaria. Drogato e malato, non si riprese più: morì nel 1923 a soli 31 anni. Dorothy, rimasta vedova, girò gli Stati Uniti presentando Human Wreckage, un film che aveva prodotto insieme a Thomas H. Ince, incentrato sui pericoli e i danni che provoca l'assunzione di droghe.

Le apparizioni sullo schermo di Dorothy Davenport diventarono sempre più rare. L'attrice intraprese una carriera che la portò alla produzione, alla regia e alla sceneggiatura. La sua ultima interpretazione sarà in un suo film del 1934, The Road to Ruin, dove si ritagliò una piccola parte neppure accreditata nei titoli.

Non si risposò più. Morì a Woodland Hills, al Motion Picture & Television Country House and Hospital nel 1977, all'età di 82 anni. Venne sepolta accanto al marito al Forest Lawn Memorial Park di Glendale.

RiconoscimentiModifica

FilmografiaModifica

AttriceModifica

Sceneggiatrice (parziale)Modifica

Regista (parziale)Modifica

ProduttriceModifica

Spettacoli teatraliModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN31125834 · ISNI (EN0000 0001 1615 2031 · LCCN (ENn89129736 · GND (DE142142638 · BNF (FRcb14131280s (data) · WorldCat Identities (ENn89-129736