Apri il menu principale

Duna Verde

località del comune italiano di Caorle
Duna Verde
località
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of Arms of Veneto.png Veneto
Città metropolitanaProvincia di Venezia-Stemma.png Venezia
ComuneCaorle-Stemma.png Caorle
Territorio
Coordinate45°34′05″N 12°48′12″E / 45.568056°N 12.803333°E45.568056; 12.803333 (Duna Verde)Coordinate: 45°34′05″N 12°48′12″E / 45.568056°N 12.803333°E45.568056; 12.803333 (Duna Verde)
Altitudine1[1] m s.l.m.
Abitanti67[2]
Altre informazioni
Cod. postale30021
Prefisso0421
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Duna Verde
Duna Verde

Duna Verde è una località del comune di Caorle, in provincia di Venezia.

È il centro balneare più recente del comune, sorto tra gli anni 1960 e 70[3] tra la frazione di Eraclea Mare e la località di Porto Santa Margherita. Le prime lottizzazioni portavano i nomi di Duna Verde e Duna Fiorita, a cui si aggiunse quella di Duna Rossa, risalente agli anni '90.

Nonostante la realizzazione di numerosi appartamenti adibiti a seconde case Duna Verde ha mantenuto importanti aspetti naturalistici: la spiaggia si caratterizza per la presenza di dune e di una pineta (donde il toponimo), tutelate dall'Azienda regionale delle Foreste[3], che rappresentano uno dei pochi esempi (insieme con la frazione di Brussa) delle antiche selve che circondavano il territorio di Caorle fin dall'antichità[4].

Il paese conta qualche decina di residenti fissi ma, nel periodo di apertura della stagione estiva e degli stabilimenti balneari la popolazione cresce notevolmente. È inoltre una dei tratti del litorale caorlotto costantemente premiati con la Bandiera Blu della FEE dal 1992, insieme con i lidi di levante, ponente, Brussa e Porto Santa Margherita[5].

Vi si trova la chiesa della Madonna delle Dune, in cui viene officiato nel periodo turistico; del resto, la località fa riferimento alla parrocchia della Croce Gloriosa con sede a Porto Santa Margherita[6].

NoteModifica

  1. ^ Dato ISTAT.
  2. ^ Fonte: ISTAT
  3. ^ a b Duna Verde, Città di Caorle. URL consultato il 3 settembre 2016.
  4. ^ Trino Bottani, Saggio di storia della Città di Caorle, 1811, nella Tipografia di Pietro Bernardi (Venezia)
  5. ^ Bandiere Blu per l'anno 2019 (PDF), su bandierablu.org.
  6. ^ Orari SS. Messe, Parrocchia Croce Gloriosa. URL consultato il 3 settembre 2016.
  Portale Veneto: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Veneto