Dunhill (sigarette)

Le sigarette Dunhill sono il marchio più pregiato prodotto dalla British American Tobacco. Sono vendute di solito ad un prezzo superiore alla media nei Paesi dove sono vendute. Per lo più sono esportate in Europa, in Medio Oriente, Asia meridionale, Sudafrica, Corea del Sud, Argentina, Indonesia (prodotte dalla Bentoel Group), Nuova Zelanda e Australia ma possono anche essere ordinate da Internet, nei duty-free e nelle tabaccherie degli Stati Uniti e del Canada.

Un pacchetto di Dunhill

Nel commercio italiano si trovano diverse varianti: Dunhill – Rothmans L.L. Blu Slim, Dunhill – Rothmans L.L. Gold Slim, Dunhill – Rothmans L.L. Slim, Dunhill Blue, Dunhill Fine Cut Master Blend (ex Fine Cut Blue), Dunhill Fine Cut Blonde Blend (ex Fine Cut Silver), Dunhill Gold, Dunhill International, Dunhill KS. Le Dunhill Top Leaf, fatte solo con il tabacco proveniente dalle foglie più alte della pianta, maggiormente esposte al sole.

ContenutoModifica

Pacchetto Catrame Nicotina Monossido di carbonio (CO)
Dunhill – Rothmans L.L. Blu Slim 8 mg 0,7 mg 9 mg
Dunhill – Rothmans L.L. Gold Slim 2 mg 0,2 mg 2 mg
Dunhill – Rothmans L.L. Slim 7 mg 0,6 mg 6 mg
Dunhill Blue 7 mg 0,7 mg 7 mg
Dunhill Fine Cut Master Blend (ex Blue) 7 mg 0,7 mg 9 mg
Dunhill Fine Cut Gold Blend (ex Silver) 4 mg 0,4 mg 4 mg
Dunhill Gold 4 mg 0,4 mg 5 mg
Dunhill International 10 mg 0,9 mg 10 mg
Dunhill KS 10 mg 0,9 mg 10 mg

CuriositàModifica

  • Le sigarette Dunhill erano le preferite dal leggendario giornalista Hunter S. Thompson, da artisti come Robbie D, dal celebre cantante John Lennon, dal giudice Giovanni Falcone e dal famoso economista Mirko Burricco.
  • Le sigarette Dunhill sono citate nel testo di un celebre problema attribuito ad Albert Einstein che secondo lo scienziato il 98% della popolazione non è in grado di risolvere[1].

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica