Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Echioceras
Echioceratidae - Echioceras raricostatum.JPG
Echioceras raricostatum
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Lophotrochozoa
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Cephalopoda
Sottoclasse Ammonoidea
Ordine Ammonitida
Sottordine Ammonitina
Famiglia Echioceratidae
Genere Echioceras
Bayle, 1878

Echioceras Bayle, 1878 è un genere estinto di molluschi cefalopodi appartenente alle ammoniti.[1] Visse nel Giurassico inferiore (circa 190 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati rinvenuti in tutto il mondo.

DescrizioneModifica

La conchiglia di queste ammoniti era molto sviluppata, ed erano presenti un gran numero di spire. L'ombelico era poco profondo, mentre le coste, corte e diritte, non attraversavano il basso ventre carenato. Le dimensioni di questi animali dovevano aggirarsi sui sei - sette centimetri di diametro. Questo tipo di conchiglia evoluta è tipica di molte ammoniti del Giurassico. Tra le varie specie di Echioceras, da ricordare E. raricostatum ed E. fastigiatum.

Distribuzione e habitatModifica

Probabilmente l'echiocerato era un tipico abitante delle scogliere marine del Giurassico inferiore. La forma del corpo suggerisce che questa ammonite non fosse una veloce nuotatrice, a causa della conchiglia molto evoluta. Probabilmente era un animale che si nutriva di prede particolarmente lente.

NoteModifica

  1. ^ Echioceras, in Paleobiology Database. URL consultato il 10 settembre 2019.

Collegamenti esterniModifica