Apri il menu principale

DescrizioneModifica

Gli Ammonitina sono caratterizzati da conchiglia planispirale[2] con morfologia molto variabile, e da sutura[3] complessa, con lobi e selle suddivisi in numerosi elementi accessori, anche se nel Cretaceo Superiore alcune forme sviluppano suture semplificate, morfologicamente simili a suture ceratitiche.

TassonomiaModifica

Il sottordine Ammonitina comprende le seguenti superfamiglie e famiglie:[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Suborder Ammonitina Hyatt 1889, su Paleobiology Database. URL consultato l'11 settembre 2019.
  2. ^ Avvolta in una spirale su un unico piano, coincidente con il piano di simmetria bilaterale dell'organismo.
  3. ^ Si definisce linea di sutura, o semplicemente sutura, la linea di intersezione tra i setti del fragmocono (parte concamerata della conchiglia) e la parete esterna. Negli ammonoidi, la sutura ha un andamento generalmente complesso, articolato in lobi (convessità orientate verso l'apice della conchiglia) e in selle (convessità orientate verso l'apertura).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica