Apri il menu principale

Eduard Vilde

scrittore e giornalista estone
Eduard Vilde nel 1911

Eduard Vilde (Pudivere, 4 marzo 1865Tallinn, 26 dicembre 1933) è stato uno scrittore e giornalista estone.

BiografiaModifica

Ritirato a 17 anni dalla scuola, inizia a viaggiare come giornalista, mestiere che eserciterà sino al 1919. Molti i suoi viaggi: Da Riga arriva a Berlino, poi va a Parigi e a Mosca, tornando nel proprio paese solo nel 1917. Fu esponente della corrente letteraria denominata realismo critico.

OpereModifica

  • Külmale maale (1896)
  • Ravdses Kaid (1898)
  • Mahtra soda (1902)
  • Kui Anija mehed Tallinnas kaised (1903)
  • Prohvet Maltsvet (1905-1908)
  • Lunastus (1909)
  • Pisuhänd (1913), opera teatrale
  • Mäeküla piimamees (1916)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN105016 · ISNI (EN0000 0000 8349 1685 · LCCN (ENn84090125 · GND (DE118807285 · BNF (FRcb124476218 (data) · WorldCat Identities (ENn84-090125