Edward Fitzalan-Howard, XVIII duca di Norfolk

politico britannico
Edward Fitzalan-Howard, XVIII duca di Norfolk
18th Duke of Norfolk 3 Allan Warren.JPG
Il Duca di Norfolk nel 2013.
Duca di Norfolk
Stemma
In carica dal 24 giugno 2002
Predecessore Miles Stapleton-Fitzalan-Howard, XVII duca di Norfolk
Erede Henry Miles Fitzalan-Howard, Conte di Arundel
Nome completo Edward William Fitzalan-Howard
Altri titoli Conte di Arundel
Conte maresciallo di Inghilterra
Conte di Surrey
Conte di Norfolk
Barone Beaumont
Barone Maltravers
Barone FitzAlan
Barone Clun
Barone Oswaldestre
Barone Howard di Glossop
Nascita 2 dicembre 1956
Dinastia Fitzalan-Howard
Padre Miles Stapleton-Fitzalan-Howard, XVII duca di Norfolk
Madre Anne Constable-Maxwell, duchessa madre di Norfolk
Consorte Georgina Susan Gore, Duchessa di Norfolk
Figli Henry Miles Fitzalan-Howard, conte di Arundel
Lady Rachel Fitzalan-Howard
Lord Thomas Fitzalan-Howard
Lady Isabel Fitzalan-Howard
Lord Philip Fitzalan-Howard
Religione cattolicesimo

Sua grazia Edward William Fitzalan-Howard, XVIII duca di Norfolk (Londra, 2 dicembre 1956), è un politico e nobile britannico.

BiografiaModifica

Figlio di Miles Stapleton-Fitzalan-Howard, XVII duca di Norfolk e di sua moglie, Anne Fitzalan-Howard, duchessa di Norfolk.

Il duca venne educato all'Ampleforth College, una scuola cattolica privata. Egli frequentò dunque il Lincoln College di Oxford. Successivamente ha collaborato per diverse compagnie e dal 2000 al 2002 è stato deputato Earl Marshal. Dalla morte di suo padre nel 2002, egli ha ereditato il titolo di duca di Norfolk e di Earl Marshal. Prima del 2002 deteneva il titolo di Conte di Arundel. Come membro della famiglia Howard, è imparentato con la regina Elisabetta I d'Inghilterra, con Anna Bolena e con Catherine Howard. In quanto membro della famiglia Fitzalan è discendente di Edoardo I d'Inghilterra. Essendo il pari d'Inghilterra detenente il ducato di Norfolk sarà lui insieme al principe Carlo a occuparsi dei funerali della regina Elisabetta II, dato che tale incarico è rivestito dalla sua famiglia sin dal 16^ secolo.

Il duca è anche diretto discendente di San Tommaso Moro attraverso sua madre, Lady Anne Constable-Maxwell[1].

Il duca è anche un noto sostenitore dello scautismo sin dalla frequentazione dell'Ampleforth College ed è presidente dal 2010 del 1º Arundel Scout Group nonché presidente del distretto di Arundel & Littlehampton. Egli è anche patrono dei West Sussex County Scouts. Nel giugno del 2003 ha ottenuto la medaglia al merito di servizio del gruppo scout.

Matrimonio e figliModifica

Il duca ha sposato Georgina Fitzalan-Howard, duchessa di Norfolk il 27 giugno 1987 nella cattedrale di Araundel. La coppia ha avuto i seguenti figli:

  • Henry Fitzalan-Howard, conte di Arundel, n. 3 dicembre 1987.
  • Lady Rachel Fitzalan-Howard, n. 10 giugno 1989.
  • Lord Thomas Fitzalan-Howard, n. 14 marzo 1992.
  • Lady Isabel Fitzalan-Howard, n. 7 febbraio 1994.
  • Lord Philip Fitzalan-Howard, n. 14 luglio 1996

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Henry Fitzalan-Howard, XV duca di Norfolk Henry Fitzalan-Howard, XIV duca di Norfolk  
 
Augusta Talbot  
Bernard Fitzalan-Howard, XVI duca di Norfolk  
Gwendolen Fitzalan-Howard, XII lady Herries di Terregles Marmaduke Constable-Maxwell, XI lord Herries di Terregles  
 
Angela Mary Charlotte Fitzalan-Howard  
Miles Stapleton-Fitzalan-Howard, XVII duca di Norfolk  
Algernon Strutt, III barone Belper Henry Strutt, II barone Belper  
 
Margaret Coke  
Lavinia Mary Strutt  
Eva Primerose Henry Bruce, II barone Aberdare  
 
Constance Mary Beckett  
Edward Fitzalan-Howard, XVIII duca di Norfolk  
Bernard Constable-Maxwell William Constable-Maxwell, X lord Herries di Terregles  
 
Marcia Mary Vavasour  
Gerald Joseph Constable-Maxwell  
Alice Mary Charlotte Fraser Simon Fraser, XIII barone Lovat  
 
Alice Mary Weld-Blundell  
Ann Mary Teresa Constable-Maxwell  
George Alexander Carden Moses White Carden  
 
Salena Dunn  
Caroline Burns Carden  
Carrie Burns Shumard George Getz Shumard  
 
Isabella Clark Atkinson  
 

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100739087 · LCCN (ENno2009137731 · GND (DE1209558203