Apri il menu principale
La Sedia Wassily di M. Breuer

L’Eisengarn è il nome, in lingua tedesca (in italiano:ferro filato), di un materiale di tipo tessile utilizzato in vari campi, fra cui l'arredamento.

CaratteristicheModifica

Si tratta di un tessuto prodotto con un filato di cotone trattato con cera e paraffina che successivamente viene calandrato su una macchina rifinitrice. Ne risulta un tessuto molto robusto e resistente di mano rigida.

StoriaModifica

Fu concepito intorno al 1926, all'interno del Bauhaus e fu utilizzato per la prima volta da Marcel Breuer per la realizzazione della Sedia Wassily[1].

NoteModifica

  1. ^ A. von Vegesack, P. Dunas, M. Schwartz-Clauss (a cura di), 100 capolavori della collezione del Vitra Design Museum, Skira ed., Milano-Ginevra, 1998, p. 212