Kateryna Serebrjans'ka

(Reindirizzamento da Ekaterina Serebrianskaya)
Kateryna Serebrjans'ka
Serebryanska 017a HBR cropped.jpg
Kateryna Serebrjans'ka nel 2007
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 178 cm
Peso 55 kg
Ginnastica ritmica Gymnastics (rhythmic) pictogram.svg
Specialità Individuale
Termine carriera 1998
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 8 6 4
Europei 10 5 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2017

Kateryna Olegivna Serebrjans'ka (in ucraino: Катерина Олегівна Серебрянська?; Sinferopoli, 25 ottobre 1977) è un'ex ginnasta ucraina medaglia d'oro nel concorso individuale alle Olimpiadi di Atlanta 1996, 6 volte campionessa mondiale e 10 volte campionessa europea.

BiografiaModifica

Ha iniziato a praticare la ginnastica ritmica all'età di quattro anni allenata dalla madre Liubov. Successivamente si è trasferita a Kiev per frequentare la Deriugina School.[1] Vince la sua prima medaglia internazionale conquistando l'argento ai Mondiali di Bruxelles 1992 con la squadra dell'Ucraina nella specialità 3 funi / 3 palle. L'anno seguente comincia a imporsi vincendo il titolo mondiale alla fune, a cui si aggiungono altri tre argenti e due bronzi mondiali. Nel 1995 si laurea campionessa mondiale all-around.

Kateryna Serebrjans'ka prende parte alle Olimpiadi di Atlanta 1996 vincendo la medaglia d'oro nel concorso individuale, davanti alla russa Jana Batyršina e la connazionale Olena Vitryčenko. Nel 1998, dopo avere vinto agli Europei di Porto l'oro nel cerchio, due argenti nella gara a squadre e nella fune, oltre a un bronzo vinto nel nastro, annuncia il suo ritiro dalla competizione agonistica.

PalmarèsModifica

Atlanta 1996: oro nel concorso individuale.
Bruxelles 1992: argento nelle 3 funi / 3 palle.
Alicante 1993: oro nella fune; argento nell'all-around, nel cerchio e nella gara a squadre; bronzo nella palla e nel nastro.
Parigi 1994: oro nel cerchio, nella palla, nelle clavette e nel nastro.
Vienna 1995: oro nell'all-around e nella palla; argento nella fune; bronzo nella gara a squadra e nelle clavette.
Budapest 1996: oro nella palla, argento nella fune.
Salonicco 1994: oro nella palla, nel nastro e nella gara a squadre; bronzo nelle clavette.
Asker 1996: oro nell'all-around, nella fune, nella palla, nel nastro e nella gara a squadre; argento nelle clavette.
Patrasso 1997: oro nella fune; argento nelle clavette e nel nastro; bronzo nell'all-around.
Porto 1998: oro nel cerchio; argento nella gara a squadre e nella fune; bronzo nel nastro.

OnorificenzeModifica

  Ordine al merito di II Classe
«Per i significativi risultati ottenuti nell'attività professionale, dopo molti anni di diligente lavoro»
— 4 novembre 1999[2]
  Ordine della Principessa Olga di III Classe
«Per il considerevole contributo personale al consolidamento della società ucraina, allo sviluppo di uno Stato democratico, sociale e legale, e alla conciliazione dell'Ucraina»
— 16 gennaio 2009[3]

NoteModifica

  1. ^ (UK) Школа художньої гімнастики Дерюгіних, su uateka.com. URL consultato il 6 maggio 2017.
  2. ^ (UK) Decreto del Presidente della Repubblica N.1439/1999 del 4 novembre 1999, su zakon1.rada.gov.ua. URL consultato il 6 maggio 2017.
  3. ^ (UK) Decreto del Presidente della Repubblica N.26/2009 del 16 gennaio 2009, su zakon1.rada.gov.ua. URL consultato il 6 maggio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica