Elizaveta Nikolaevna Zubova

attivista russa

Contessa Elizaveta Nikolaevna Zubova, (in russo: Елизавета Николаевна Зубова) (21 dicembre 18336 maggio 1894), è stata un'attivista russa[1].

Elizaveta Nikolaevna Zubova (Geiden)

BiografiaModifica

Era la figlia del conte Nikolaj Dmitrievič Zubov (1801-1871), e di sua moglie, Aleksandra Gavrilovna Raymond-Moden (1807-1839), discendente di Raymond Moden. Suo nonno Dmitrij Aleksandrovič Zubov era il fratello di Platon Aleksandrovič Zubov, favorito di Caterina II. All'età di cinque anni perse la madre.

MatrimonioModifica

Nel 1854 sposò il conte Frederick van Heiden (1821-1900), figlio di Lodewijk van Heiden e Anne-Marie Akeleye. Ebbero sette figli:

  • Nicholas (1856-1919), sposò Evgenia Petrovna Kropotkina;
  • Alexandra (1857-1922), sposò Pavel Aleksandrovič Rausch Traubenberg;
  • Alexander (1859-1919), sposò in prime nozze Aleksandra Vladimirovna Musina-Puškina e in seconde nozze Alexandra Olenina;
  • Dmitrij (1862-1926), sposò Ekaterina Michajlovna Dragomirova;
  • Marija (1863-1939), sposò il conte Aleksandr Dmitrievič Šeremetev;
  • Olga (1864-1917);
  • Elizaveta (1868-1920), sposò Andrej Romanovič Knorring.

Compì molte opere di carità nella Croce Rossa russa. Nel 1869 istituì dei corsi di formazione per l'istituzione del corpo infermieristico, in grado di fornire assistenza nei conflitti[2].

Elizaveta era interessata anche alla letteratura, infatti era una conoscente di Feodor Dostoyevsky, con cui intratteneva una corrispondenza.

MorteModifica

Morì il 6 maggio 1894.

OnorificenzeModifica

  Dama dell'Ordine di Santa Caterina

NoteModifica

  1. ^ граф Гейден Ф.Л., su regiment.ru. URL consultato il 21 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2013).
  2. ^ РОКК: Община сестер милосердия св. Георгия, su citywalls.ru. URL consultato il 21 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2013).

Altri progettiModifica