Epithelantha micromeris

specie di cactus
(Reindirizzamento da Epithelantha)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Epithelantha micromeris
Epithelantha.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Sottofamiglia Cactoideae
Tribù Cacteae
Genere Epithelantha
F.A.C.Weber ex Britton & Rose, 1922
Specie E. micromeris
Nomenclatura binomiale
Epithelantha micromeris
(Engelm.) F.A.C.Weber ex Britton & Rose
Sottospecie

vedi testo

Epithelantha micromeris (Engelm.) F.A.C.Weber ex Britton & Rose è una pianta succulenta della famiglia delle Cactacee[1], diffusa nelle zone desertiche del Nord America. È l'unica specie del genere Epithelantha F.A.C.Weber ex Britton & Rose.

DescrizioneModifica

Di forma globosa e di piccole dimensioni, presenta un'infinità di piccole areole irte di spine che ricoprono per intero il fusto. Produce fiori rossi che sbocciano sul suo apice nel periodo estivo.

Distribuzione e habitatModifica

La pianta è originaria del Nuovo Mondo, nei territori desertici degli Stati Uniti, come il Texas, e nel Messico nord occidentale.

TassonomiaModifica

Sono note le seguenti sottospecie:[1]

  • Epithelantha micromeris subsp. bokei (L.D.Benson) U.Guzmán
  • Epithelantha micromeris subsp. greggii (Engelm.) N.P.Taylor
  • Epithelantha micromeris subsp. pachyrhiza (W.T.Marshall) N.P.Taylor
  • Epithelantha micromeris subsp. polycephala (Backeb.) Glass
  • Epithelantha micromeris subsp. unguispina (Boed.) N.P.Taylor

ColtivazioneModifica

Ha bisogno di stare in un luogo caldo e soleggiato, mai inferiore ai 10°, in quanto la minima temperatura che riesce a sopportare è solamente di 8° sopra lo zero.

Il terreno da utilizzare è quello classico e le annaffiature devono essere abbondanti, una-due volte a settimana, da aprile a fine agosto.

Concimare una volta al mese da maggio a settembre.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Epithelantha micromeris, in The Plant List. URL consultato il 24 agosto 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica