Eraclide di Eritre

Eraclide (in greco antico: Ἡρακλείδης, Erakleídes; Eritre, ... – ...) è stato un medico greco antico del I secolo a.C.

Eraclide era discepolo di Crisermo, e quindi compagno di studi di Apollonio Mys, e contemporaneo di Strabone.[1] Il medico romano Galeno ci parla di una sua opera, Sulla scuola di Erofilo (in greco antico: Περὶ τῆς Ἡροφίλου Αἱρέσεως), di almeno sette libri e sappiamo che fu anche autore di un commentario dei libri III e VI delle Epidemie di Ippocrate, ma nessuna delle sue opere ci è giunta.[2]

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Paul Turquand Keyser, John Scarborough, The Oxford Handbook of Science and Medicine in the Classical World, Oxford University Press, 2018, ISBN 9780199734146.
  • Heinrich von Staden, Herophilus: The Art of Medicine in Early Alexandria, Cambridge University Press, 1989, ISBN 9780521236461.