Erimanto

personaggio della mitologia greca, figlio di Apollo
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo monte della Grecia, vedi Monte Erimanto.

Nella mitologia greca, Erimanto è un figlio di Apollo, colpito dalla vendetta di Afrodite e a sua volta vendicato dal padre.

Il mitoModifica

Figlio di Apollo, Erimanto scorse per caso Afrodite intenta a fare un bagno, svelandone le nudità dopo che la dea si era giaciuta con Adone. Afrodite, adirata, lo privò della vista. Apollo, a sua volta incollerito, decise di vendicare il figlio assumendo le sembianze di un cinghiale e azzannando a morte Adone con un colpo di maglio.

La vicenda è narrata nella Nuova Historia da Tolomeo Efestione ed è posta come alternativa alla tradizione che vuole Ares ad uccidere Adone.

BibliografiaModifica

  • Tolomeo Efestione, libro I, 306.
  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mitologia greca