Apri il menu principale

Ernie Roth

manager di wrestler statunitense
The Grand Wizard
NomeIrwin Roth
Ring nameThe Grand Wizard of Wrestling
The Grand Wizard
J. Wellington Radcliffe
Mr. Clean
Abdullah Farouk
Armstrong K.
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaNew York
30 agosto 1926
MorteFort Lauderdale
12 ottobre 1983
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Irwin "Ernie" Roth, noto con lo pseudonimo The Grand Wizard of Wrestling (New York, 30 agosto 1926Fort Lauderdale, 12 ottobre 1983), è stato un manager di wrestler statunitense.

BiografiaModifica

È noto per essere stato il manager di The Iron Sheik e di Sgt. Slaughter nella World Wrestling Federation/Entertainment. Nel 1995 è stato inserito nella WWE Hall of Fame, essendo stato uno fra i più celebri e importanti manager della WWE. Per ricordare la imprevista morte di Roth, a causa di un attacco di cuore, Sgt. Slaughter si inchinò nell'angolo del ring e alzò il dito della mano sinistra nel cielo. Roth è stato inoltre manager di altre celebri super-star quali Ivan Koloff e Bob Orton.

Vita privataModifica

L'omosessualità di Roth venne rivelata dopo la sua morte, anche se molti dichiararono di essere già a conoscenza del suo orientamento sessuale.[1] Era il padrino della figlia di Don Muraco. I suoi genitori si chiamavano Evrum (Edward) Roth e Rizel (Rose) Stern.[2]

Il 12 ottobre 1983, Roth morì a causa di un infarto.[3] Nel 1995, è stato introdotto nella WWE Hall of Fame dall'amico e "protégé" Sgt. Slaughter.[3]

NoteModifica

  1. ^ Oliver, Greg, Managers DVD frustrating but entertaining, Canoe.ca, 19 giugno 2006. URL consultato il 18 luglio 2015.
  2. ^ Jon-Roth - User Trees - Genealogy.com, su familytreemaker.genealogy.com.
  3. ^ a b The Grand Wizard bio, WWE. URL consultato l'8 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica