Eudocia Baïana

Eudocia Baïana (in greco moderno: Εὐδοκία Βαϊανή; ... – 12 aprile 901) è stata un'imperatrice bizantina consorte come terza moglie di Leone VI il Saggio.[1]

Eudocia Baïana
Imperatrice bizantina
In caricaPrimavera del 900 –
12 aprile 901
PredecessoreZoe Zaoutzaina
SuccessoreZoe Carbonopsina
DinastiaMacedone (per matrimonio)
Consorte diLeone VI il Saggio

BiografiaModifica

L'opera Teofane Continuato fu la continuazione della cronaca di Teofane Confessore da parte di altri scrittori, attivi durante il regno di Costantino VII. L'opera riporta i pochi dettagli conosciuti su di lei.

Secondo Teofane, Eudocia proveniva dal thema di Opsikion. Il Thema di Opsikion era originariamente composto da tutta la Bitinia e la Paflagonia, e si estendeva da Abido sui Dardanelli a Sinope sul Mar Nero e nell'entroterra fino ad Ancyra. Nel XX secolo, le terre che un tempo appartenevano al Thema formano la maggior parte del quadrante nord-occidentale della Turchia asiatica.

Nella primavera del 900 Leone VI sposò Eudocia. Il De Ceremoniis di Costantino VII nomina ben tre figlie nate dai precedenti matrimoni, ma nessun figlio.[2] Leone voleva assicurarsi la successione con questo matrimonio. Georgij Aleksandrovič Ostrogorskij fa notare che un terzo matrimonio era tecnicamente illegale secondo il diritto bizantino e contrario alle pratiche della Chiesa ortodossa orientale dell'epoca. Leone VI dovette chiedere il permesso al patriarca ecumenico Antonio II di Costantinopoli.

Un anno dopo Eudocia morì durante il parto. Teofane considera il figlio nato morto e senza nome. Tuttavia il De Ceremoniis, nell'elencare i figli di Leone VI, nomina un figlio chiamato Basilio,[3] il che potrebbe indicare che il figlio sopravvisse abbastanza a lungo da poter ricevere un nome. Il De Ceremoniis indica come luogo di sepoltura la Chiesa dei Santi Apostoli a Costantinopoli.

BibliografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) John Car, Fighting Emperors of Byzantium, Pen and Sword, 2022, ISBN 978-1-4738-5626-4, OCLC 1296659258. URL consultato il 4 agosto 2022.
    «(EN) Overriding canon law and the grumbles of the clergy who damned third marriages as 'legal fornication', Leo wed a very attractive young woman from Phrygia named Eudokia Baïana - (IT) Superando il diritto canonico e i mugugni del clero che condannava i terzi matrimoni come "fornicazione legale", Leone sposò una giovane donna molto attraente della Frigia, Eudocia Baïana»
  2. ^ (EN) Charles Cawley, Leon, su Medieval Lands database, Foundation for Medieval Genealogy.
  3. ^ (ES) Ramón Rionda, La sorprendente genealogía de mis tatarabuelos, Palibrio, 2015, ISBN 1506501370.
    «(ES) De su tercera mujer, Eudokia Baïana, tuvo a Basil - (IT) Dalla terza moglie, Eudocia Baïana, ebbe Basilio»