Apri il menu principale

Ezio Bardelli

calciatore italiano
Ezio Bardelli
Ezio Bardelli.jpg
Ezio Bardelli con la maglia del Milan
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Carriera
Giovanili
1945-1949 Milan
Squadre di club1
1949-1952Milan25 (-25)
1952-1954Como61 (-65)
1954-1956Catania46 (-51)
1956-1961Sampdoria94 (-143)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ezio Bardelli (Milano, 9 maggio 1930Milano, 21 agosto 2018) è stato un calciatore italiano, di ruolo portiere.

Caratteristiche tecnicheModifica

Portiere dotato di discrete doti tecniche e fisiche.[1]

CarrieraModifica

 
Bardelli (in piedi, primo da destra) nella Sampdoria del 1958-1959

Soprannominato Fulmine[1], è cresciuto nel vivaio del Milan con cui debuttò in Serie A il 9 ottobre 1949, in Pro Patria-Milan (2-4)[1], e disputatando 25 incontri in massima serie dal 1949 al 1952; non scese tuttavia in campo nell'annata 1950-1951[1], anno del quarto scudetto rossonero.

Ha giocato in massima categoria anche con le maglie di Como, Catania e Sampdoria, collezionando complessivamente 179 presenze in Serie A e 47 in Serie B.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Milan: 1949

NoteModifica

  1. ^ a b c d Ezio Bardelli, magliarossonera.it. URL consultato l'8 dicembre 2009.

Collegamenti esterniModifica