Fagradalsfjall

Fagradalsfjall
Geldingadalagos.jpg
StatoIslanda Islanda
RegioneSuðurland
Altezza385 m s.l.m.
Ultima eruzione19 marzo 2021 (in corso)
Ultimo VEI0 (hawaiana)
Codice VNUM371030
Coordinate63°54′18.36″N 22°16′21.34″W / 63.9051°N 22.272594°W63.9051; -22.272594Coordinate: 63°54′18.36″N 22°16′21.34″W / 63.9051°N 22.272594°W63.9051; -22.272594
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Islanda
Fagradalsfjall
Fagradalsfjall

Fagradalsfjall è una piccola formazione montagnosa parte di un altipiano più esteso, dal quale con periodicità si hanno eruzioni fissurali, situata nel sud dell'Islanda nella regione di Suðurland e costituita da un sistema di fenditure più che di crateri, situato sulla penisola di Reykjanes. Il suo picco più alto misura 385 m.

Il vulcano è in attività dal 19 marzo 2021[1][2], dopo un lungo periodo di quiescenza risalente intorno al XIII secolo (1240 ca)[3] e si trova a circa 40 chilometri da Reykjavík, a sud dell'omonimo monte Fagradalsfjall, incluso intorno alla grande area geotermale di Krýsuvík.

Nel 1943 trovò qui la morte l'aviatore e generale statunitense Frank Maxwell Andrews, in un incidente aereo, durante il secondo conflitto mondiale.

Galleria d'immaginiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Islanda: eruzione vulcanica in corso vicino a Reykjavik, su ansa.it, 20 marzo 2021. URL consultato il 23 marzo 2021.
  2. ^ La spettacolare eruzione del vulcano Fagradalsfjall, in Islanda, su ilpost.it, 22 marzo 2021. URL consultato il 23 marzo 2021.
  3. ^ (EN) Krýsuvík-Trölladyngja: Eruptive History, su volcano.si.edu. URL consultato il 23 marzo 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica