Ferrovia Cotonou-Niamey

linea ferroviaria in Benin e Niger
Cotonou-Niamey
Railways in Benin.svg
Nome originaleChemin de fer Cotonou-Niamey
InizioCotonou
FineNiamey
Stati attraversatiBenin Benin
Niger Niger
Lunghezza1050 km
Apertura2014
GestoreOCBN
Scartamento1000 mm
Diramazioniper il porto di Cotonou e per Ouidah
Ferrovie

La ferrovia Cotonou-Niamey è una linea ferroviaria internazionale inaugurata nel 2014 e attualmente in costruzione che collegherà Cotonou, la città più popolosa del Benin con la capitale del Niger, Niamey.

StoriaModifica

Nel 2012 nasce l'idea del progetto del gruppo del francese Vincent Bolloré per congiungere il Benin ad Abidjan (Costa d'Avorio) di 2.970 km di linee ferroviarie totali di cui 1.176 km di nuove linee e 1.796 di linee ammodernate che attraversa anche Niger, Burkina Faso, Togo e Nigeria[1]. Il progetto chiamato Blueline ha un costo totale di 2-2,5 milioni di euro[2]. Nel novembre 2013 è stata creata la società di costruzione della linea Cotonou-Niamey, formata per il 20% di capitale privato nigerino, per un altro 20% da capitale privato beninese, per il 10% dal governo nigerino e per il 10% dal governo beninese con un capitale sociale di 70 miliardi di franchi CFA, mentre il restante[3].

Avanzamento dei lavoriModifica

I lavori sono fermi in Niger a Dosso a 140 km dalla capitale[4], mentre in Benin arriva a Pakou, a 438 km da Cotonou[5]. La linea è stata ufficialmente inaugurata il 16 aprile 2014 con una cerimonia ufficiale nella nuova stazione di Niamey, dove erano presenti il presidente del Niger Mahamadou Issoufou, il presidente del Benin Yayi Boni e il presidente del gruppo Bollorè Vincent Bolloré[6]. In Benin inoltre non è stato ancora completato un tratto nei pressi di Glazouè.

CaratteristicheModifica

PercorsoModifica

Stazioni e fermate
 
Gare centrale de Cotonou
 
Port de Cotonou
 
Gbegamey-Cadjehoun
 
Godomey
 
Cocotomey
 
diramazione per Ouidah
 
Pahou
 
Allada
 
Attogon
 
Akiza
 
Kinta
 
Bohicom
 
diramazione
 
fiume Zou
 
Dassa-Zoumè
 
Glazouè
 
fiume Ouémé
 
Savè
 
Tchaorou
 
Tchatchou
 
Parakou
 
Bembérékè
 
Gogounou
 
Kandi
 
Malanville
 
fiume Niger - Confine di stato
 
Gaya
 
Dosso
 
 
Birni N'Gaouré
 
Aéroport de Niamey
 
Gare centrale de Niamey

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Niger 2020, sito del gruppo Bollorè deduicato al progetto Blueline in Niger
  • Benin 2020, sito del gruppo Bollorè deduicato al progetto Blueline in Benin