Fessura (arrampicata)

In montagna e in arrampicata, la fessura è una conformazione rocciosa costituita da una fenditura nella roccia con andamento anche molto diverso e variabile (fessura orizzontale, obliqua, verticale,...).

Arrampicata ad incastro in fessura.

La progressione lungo una fessura avviene utilizzando la tecnica detta Dülfer,[1] oppure per incastri di mano, piedi, braccia, gambe.[2]

Nelle fessure possono essere utilizzate protezioni come i friend e i nut.

Con le fessure hanno attinenza i camini, due pareti ravvicinate ma sufficientemente ampie per inserire completamente il corpo, in cui si procede con tecniche dette di sostituzione semplice e mista, e utilizzando le mani in spinta.[3]

NoteModifica

  1. ^ CNSASA, pp. 230-233.
  2. ^ CNSASA, pp. 234-238.
  3. ^ CNSASA, pp. 228-229.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica