Formiato d'alluminio

composto chimico
Formiato d'alluminio
Nomi alternativi
triformiato d'alluminio
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare Al(HCOO)3
Peso formula (u) 162,03
Aspetto solido bianco
Numero CAS 7360-53-4
Numero EINECS 230-898-1
Proprietà chimico-fisiche
Temperatura di ebollizione 100,6 °C (a 760 mmHg)
Tensione di vapore (Pa) a 298 K 36,5 mmHg
Indicazioni di sicurezza
Punto di fiamma 29,9 °C (303 K)
Frasi R 36/37/38
Frasi S 26-36/37/39

Il formiato d'alluminio o triformiato d'alluminio, è il sale di alluminio dell'acido formico.

A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore.

UsiModifica

Trova impiego come additivo per la fabbricazione della carta in sostituzione del solfato di alluminio o del policloruro di alluminio.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia