Forte Tagliata della Scala

fortezza militare italiana
Forte Tagliata della Scala
Fortificazioni italiane al confine austriaco
Sbarramento Brenta-Cismon
Talsperre Primolano. Generaloberst Scheuchenstuel im Auto passiert die Talsperre. (BildID 15635388).jpg
Passaggio di truppe austro-ungariche davanti alla Tagliata della Scala (1918)
Ubicazione
StatoItalia Regno d'Italia
Stato attualeItalia Italia
CittàValbrenta, Vicenza
Coordinate45°57′55″N 11°42′44.6″E / 45.965278°N 11.712389°E45.965278; 11.712389
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Forte Tagliata della Scala
Informazioni generali
TipoFortezza
Costruzione1892-1904
Informazioni militari
Armamento
  • 8 cannoni da 120 mm
  • 2 cannoni da 75 mm
  • 2 mitragliatrici
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il forte Tagliata della Scala è stata una fortezza militare costruita a difesa del confine italiano contro l'Impero austro-ungarico. Il forte si trova nel territorio comunale di Valbrenta, presso la frazione Primolano.

Nei pressi si trova il forte Tagliata delle Fontanelle.

StoriaModifica

L'opera faceva parte dello sbarramento Brenta-Cismon e venne costruita poco dopo che Primolano venne annesso al Regno d'Italia. Venne costruito tra il 1892 e il 1904. Come il vicino forte delle Fontanelle non ebbe parte alcuna nel conflitto e venne abbandonato dagli italiani in seguito alla rotta di Caporetto.

CaratteristicheModifica

ArmamentoModifica

  • 8 cannoni da 120 mm
  • 2 cannoni da 75 mm
  • 2 mitragliatrici

CorazzaturaModifica

Vie d'accessoModifica

NoteModifica


BibliografiaModifica

  • Wolfgang Alexander Doľezal: I Forti Dimenticati: la linea italiana di difesa tra Val Brenta e Val Cismon e i combattimenti del tardo autunno 1917. Monte Lisser; Tagliata Tombion; Tagliata della Scala di Primolano; Tagliata delle Fontanelle; Cima di Campo; Cima di Lan; Covolo di San Antonio, Libreria Pilotto Editrice, Feltre 1999.
  • Luca Girotto: I forti di Primolano: un "Giano bifronte" - tagliata della Scala e tagliata delle Fontanelle: due fortezze, un unico scopo: storia ed immagini per la visita al più imponente complesso fortificato dello "sbarramento Brenta-Cismon", Silvy, Scurelle, 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica