Apri il menu principale
Forte Trionfale
Campo Trincerato di Roma
Ubicazione
StatoRegno d'Italia
Stato attualeItalia Italia
RegioneLazio
CittàRoma
Coordinate41°56′11.29″N 12°26′01.13″E / 41.936469°N 12.433647°E41.936469; 12.433647Coordinate: 41°56′11.29″N 12°26′01.13″E / 41.936469°N 12.433647°E41.936469; 12.433647
Mappa di localizzazione: Italia
Forte Trionfale
Informazioni generali
Stileprussiano
Costruzione1882-1888
CostruttoreUmberto I di Savoia
Informazioni militari
UtilizzatoreRegno d'Italia
Funzione strategicaDifesa di Roma
Termine funzione strategica1919
PresidioMinistero della Difesa
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il Forte Trionfale è uno dei 15 forti di Roma, edificati nel periodo compreso fra gli anni 1877 e 1891.
Si trova nel suburbio S. XI Della Vittoria, nel territorio del Municipio Roma XIV.

StoriaModifica

Fu costruito a partire dal 1882 e terminato nel 1888, su una superficie di 21,0 ha, sulla via Trionfale, dalla quale prende il nome.

Nel 1921 viene utilizzato come caserma da unità militari dell'Esercito. La caserma fu intitolata al capitano Arnaldo Ulivelli, perito il 2 giugno 1907 precipitando con il suo aerostato sulla via Cassia[1]. Negli anni trenta viene approntato un hangar per il ricovero di dirigibili.

Nei primi anni del Duemila viene dismesso dal Ministero della Difesa e, nel 2015, lo acquista Roma Capitale per farne la nuova sede del Municipio Roma XIV ed altre strutture pubbliche.[2]

NoteModifica

  1. ^ VignaClaraBlog, Omaggio alla memoria del Capitano Arnaldo Ulivelli.
  2. ^ MontemarioToday, entro l'estate il trasferimento degli uffici del Municipio XIV.

BibliografiaModifica

  • Autori vari (a cura di), Operare i forti. Per un progetto di riconversione dei forti militari di Roma, Roma, Gangemi Editore, 2010, ISBN 978-88-492-1777-3.
  • Per il futuro del Forte Trionfale, in Monte Mario, nº 259, Roma, Amici di Monte Mario, gennaio-febbraio 2011, pp. 6-8, SBN IT\ICCU\CFI\0388256. Con osservazioni sulla Variante del Piano Regolatore (legge 6.8.2008 n. 133).
  • Elvira Cajano, Il sistema dei forti militari a Roma, Roma, Gangemi Editore, 2006, ISBN 978-88-492-1057-6.
  • Michele Carcani, I forti di Roma, Roma, Voghera Carlo tipografo di S.M., 1883.
  • Giorgio Giannini, I forti di Roma, Roma, Newton Compton Editori, 1998, ISBN 978-88-8183-895-0.

Collegamenti esterniModifica