Apri il menu principale
Fortezza di Clissa
Klis2.jpg
La fortezza di Clissa
Ubicazione
Stato attualeCroazia
RegioneDalmazia
CittàClissa
Coordinate43°33′36″N 16°31′24.6″E / 43.56°N 16.5235°E43.56; 16.5235Coordinate: 43°33′36″N 16°31′24.6″E / 43.56°N 16.5235°E43.56; 16.5235
Informazioni generali
Tipofortezza
voci di architetture militari presenti su Wikipedia
La fortezza di Clissa (XVI sec.)
Cannon-in-klis.JPG

La fortezza di Clissa (in croato Tvrđava Klis) è una fortificazione sita nelle vicinanze di Clissa, in Croazia. È situata a circa 5 km a nord-est di Spalato, sulla strada che conduce a Signo.

StoriaModifica

Mislav di Croazia succedette a Ladislao di Croazia come principe della Croazia Bianca e governò lo stato da Clissa.

Un primo nucleo di guerrieri uscocchi, capitanati da Petar Kružić, si trincerarono nella fortezza di Clissa per sbarrare ai turchi la strada che dall'entroterra bosniaco portava alle coste croate. Bisognosi di appoggio, gli uscocchi, come il resto dei croati, accettarono il sovra-regno dell'Austria, riconoscendo Ferdinando I d'Asburgo come loro sovrano (1º gennaio 1527) in cambio di aiuti contro le forze di Istanbul.

I locali bey slavo-turchi avevano sferrato una serie di attacchi contro alcune postazioni veneziane, ma le armate della Serenissima - al comando del provveditore Leonardo Foscolo - passarono al contrattacco ed espugnarono le piazzeforti di Tenin, Dernis, Signo e Saduar. La più significativa conquista fu però quella della fortezza di Clissa, che dominava dall'alto a brevissima distanza la città di Spalato.

La pace del 1540 lasciò a Venezia solo le città marittime; l'interno formava una provincia turca, governata dalla fortezza di Clissa (Klis) da un "sanjakbeg", ovvero un amministratore con poteri militari.

Durante i primi anni di Francesco Da Molin, l'esercito veneziano ottenne alcune vittorie, come la conquista della fortezza di Clissa, ritenuta imprendibile (1648), ma senza mutare a proprio vantaggio la situazione militare.

Nella cultura di massaModifica

Clissa è stata utilizzata per le riprese della popolare serie tv della HBO Game of Thrones.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica