Apri il menu principale

Il fosfoglicerato mutasi (PGM) è un enzima che catalizza l'ottava reazione della glicolisi. Catalizza il trasferimento interno di un gruppo fosfato da C-3 a C-2 come frutto della conversione 3-fosfoglicerato (3PG) a 2-fosfoglicerato (2PG) attraverso uno stadio intermedio a 2,3-bifosfoglicerato. Questo enzima è classificato in due diverse classi: cofattore-dipendente (dPGM) e cofattore-indipendente (iPGM).[1] L'enzima dPGM (EC 5.4.2.11) è costituito da circa 250 aminoacidi ed è presente in tutti i vertebrati e in alcuni invertebrati, come funghi e batteri. L'iPGM (EC 5.4.2.12) si trova in tutte le piante e alghe e in alcuni invertebrati, come funghi e batteri gram-positivi.[2] La classe di enzima PGM condivide la stessa superfamiglia fosfatasi alcalina.[3]

NoteModifica

Altri progettiModifica