Francesco Orsini di Virginio

militare italiano
Francesco Orsini
MorteMantova, 18 luglio 1630
Cause della morteperito in battaglia
Dati militari
Paese servitobandiera Repubblica di Venezia
UnitàFanteria
Anni di servizio1596 - 1630
GuerreGuerra di successione di Mantova e del Monferrato
BattaglieSacco di Mantova (1630)
voci di militari presenti su Wikipedia

Francesco Orsini (... – Mantova, 18 luglio 1630) è stato un militare italiano.

Stemma Orsini

BiografiaModifica

Era figlio di Virginio Orsini (1567-1596), signore di Selci e di Beatrice Vitelli (?-1605), figlia di Jacopo signore di Amatrice.[1]

Gemello di Latino, fuggì da Roma con la famiglia dopo l'uccisione del padre nel 1596 e si mise al servizio della Repubblica di Venezia. Nel 1630 fu inviato in appoggio del duca di Mantova Carlo I di Gonzaga-Nevers assediato a Mantova dagli imperiali. Francesco riuscì a penetrare in città, ma durante gli scontri presso Porta Pradella rimase ucciso.[2]

NoteModifica

BibliografiaModifica