Apri il menu principale

Francesco Saverio Gualtieri

vescovo cattolico italiano
Francesco Saverio Gualtieri
vescovo della Chiesa cattolica
F.S.Gualtieri.jpg
Template-Bishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato22 luglio 1740 a Lucoli
Ordinato presbitero14 aprile 1765
Nominato vescovo26 marzo 1792 da papa Pio VI
Consacrato vescovo9 aprile 1792 dal cardinale Luigi Valenti Gonzaga
Deceduto15 giugno 1831 (90 anni) a Caserta
 

Francesco Saverio Gualtieri (Lucoli, 22 luglio 1740Caserta, 15 giugno 1831) è stato un vescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Colle di Lucoli il 22 luglio 1740, fu nominato bibliotecario della Real Biblioteca Borbonica a Napoli, che onorò con la sua opera di scrittore e ricercatore.

Nel 1792 fu nominato da papa Pio VI vescovo dell'Aquila e consacrato dal cardinale Luigi Valenti Gonzaga. Nel 1817 papa Pio VII lo nominò vescovo di Caserta, dove morì a 91 anni il 15 giugno 1831. Le sue spoglie riposano presso la chiesa del conservatorio delle fanciulle orfane di San Nicola della Strada a Caserta, che lui stesso aveva fatto costruire.[1]

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

  1. ^ Personaggi Illustri Lucolani, su www.breadpapa.it. URL consultato il 17 aprile 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN162197083