Apri il menu principale

Franco Colombo

giornalista italiano
Franco Colombo ricevuto dal Presidente della Camera dei deputati, Nilde Iotti

Franco Colombo (Napoli, 9 marzo 1931[1]Roma, 19 settembre 2002) è stato un giornalista italiano. È stato il secondo direttore del TG1 dal 1980 al 1981[2], già prima firma della Gazzetta del popolo, dal 1982 nuovamente corrispondente della RAI a Parigi, membro del comitato di redazione del mensile Prospettive nel mondo, dal 1987 amministratore delegato della Rav (Raccordo autostradale Valle d'Aosta SpA) società del gruppo Iri-Italstat, dal 1993 al 1996 direttore di Tuttosport. Cugino di Emilio Colombo.

NoteModifica

  1. ^ "Chi e?" del giornalismo italiano: repertorio ragionato ad uso degli uffici stampa: 1987 (direttore responsabile: Luigi Genise; redazione: Diana Formaggio, Francesco Marraro), Roma, Al.Ver., 1987.
  2. ^ Nono direttore se non si tiene conto della riforma del Tg1 del 15 marzo 1976.

Altri progettiModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie