Apri il menu principale
Franco Tortora
Franco Tortora.jpg
NazionalitàItalia Italia
GenereMusica leggera
Periodo di attività musicale1968 – 1984
EtichettaLa Voce del Liri, Zeus, Little Records, Yep, Spaghetti Records

Franco Tortora (Roma, 1º agosto 1953) è un cantante italiano.

Indice

BiografiaModifica

Allievo del maestro Ovidio Sarra, inizia l'attività di cantante da adolescente, partecipando a vari concorsi della sua regione, come il Festival di Rieti.

Ottenuto nel 1968 un contratto con l'etichetta La Voce del Liri, pubblica il primo 45 giri l'anno seguente, realizzato con gli arrangiamenti del maestro Roberto Pregadio e con la partecipazione dei "4+4" di Nora Orlandi, come il successivo.

Nel 1970 partecipa al Festival di Pesaro e al Festival di Lugano.

Passa poi alla Zeus e partecipa a Un disco per l'estate 1971 con la canzone Il tuo sorriso, arrivando fino alla serata finale; torna alla stessa manifestazione l'anno successivo, dopo aver cambiato casa discografica ed essere passato alla Little Records, l'etichetta fondata da Little Tony, con Un, due, tre, canzone scritta da Enrico Ciacci, fratello di Little Tony, insieme a Claudio Daiano, Bruno Lauzi ed Italo Janne.

Sempre nel 1972 partecipa al Cantagiro con Quando il sole nascerà.

Dopo un ritorno alla Zeus, ottiene il suo più grande successo nel 1977 con la canzone Aspetterò, incisa per la Yep, che entra in hit parade raggiungendo la posizione n° 25[1]; sempre con questa casa discografica partecipa al Cantagiro 1978 con la canzone Piccola dea.

Cambia poi genere, accostandosi alla discomusic ed incidendo alcuni 45 giri per la Spaghetti Records, tra cui Remember nel 1984; continua in seguito l'attività a livello locale.

DiscografiaModifica

45 giriModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Nino Bellinvia (a cura di), I magnifici delle 7 note, Gazzettino d'Informazione, Benevento, 1971; alla voce Tortora Franco, pag. 187
  • Numeri vari di Musica e dischi (annate 1970-1978)