Apri il menu principale

Franzoni (pron. franʒóni) è un cognome di lingua italiana.

Indice

Origine e diffusioneModifica

Franzoni è attualmente un cognome tipico della zona compresa tra le provincie di Brescia, Mantova e Reggio Emilia. Come altri cognomi di uguale matrice (Franzin, Franzini-Franzino, Franzon, Franzone, Franzosi-Franzoso) dovrebbero tutti derivare da soprannomi originati dall'identificatore etnico franzino, franzone o franzoso cioè "francese", "originario della Francia".

AraldicaModifica

Nell'Archivio Storico Araldico Italiano sono presenti due famiglie Franzoni:

  • Franzoni, antica e nobile casata genovese, presente in Genova dal XV secolo, che fu decorata con il titolo di marchesi. Probabilmente proveniva dall'area Comasco-Ticinese corrispondente all'attuale Svizzera italiana, e si trasferì nella Riviera di Levante, pare a Rapallo. Da qui si spostò definitivamente a Genova. I Franzoni sono, tra le famiglie nobili, nel 1528, aggregati a due dei 28 alberghi nobiliari istituiti dalla Riforma di Andrea Doria, quello degli Spinola e quello degli Interiano. In seguito la famiglia la si trova iscritta al Liber Civitatis. Molti suoi membri sono ricordati dagli Annali della Repubblica. Tra questi i seguenti:
  • Franzoni, antica e nobile casata trentina che fu decorata con il titolo di nobili.
  • Franzoni sono attestati anche in Val Camonica (Fransù in lingua camuna) nel XVI secolo come importante famiglia, soprattutto a Borno e Ossimo. Un ramo di questa famiglia si spostò dalla Val Camonica in Veneto e precisamente a Bassano del Grappa.
  • Franzoni, nobile casata di Bassano del Grappa il cui stemma araldico è citato nel Blasonario de la Consanguinidad Ibérica (p. 188) e così descritto: "Terciado en banda; lo alto de gueles, la banda de plata y lo bajo de sable. Jefe de oro con un àguila de sable".

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi