Frederick Jagel

tenore statunitense
Frederick Jagel

Frederick Jagel (Brooklyn, 10 giugno 1897San Francisco, 5 luglio 1982) è stato un tenore statunitense che cantò principalmente al Metropolitan Opera House di New York negli anni trenta e quaranta del XX secolo.

BiografiaModifica

Studiò canto a New York City e a Milano, debuttando nel ruolo di Rodolfo in La bohème a Livorno nel 1924. Cantò nei teatri lirici di diverse città italiane con lo pseudonimo di Federico Jaghelli. Dopo il ritorno in patria, debuttò al Metropolitan Opera l'8 novembre 1927 nel ruolo di Radames in Aida diretto da Tullio Serafin con Mario Basiola. Nel corso di ventitré stagioni con il Met cantò in 359 recite interpretando 34 ruoli diversi, principalmente nel repertorio italiano e francese fino al 1950.

Cantò anche a San Francisco, Chicago e Buenos Aires prima di ritirarsi dalle scene nel 1950. Dopo il ritiro insegnò canto a New York. Fra i suoi allievi si ricordano i tenori Augusto Paglialunga, Robert Moulson e John Stewart e il basso-baritono Justino Díaz. Fu anche presidente del Dipartimento voce al New England Conservatory of Music di Boston.[1]

NoteModifica

  1. ^ Marian E. Hampton e Barbara Acker, The Vocal Vision: Views on Voice, Applause Books, 1997, p. 51, ISBN 978-1-55783-282-5.

BibliografiaModifica

  • D. Hamilton (ed.),The Metropolitan Opera Encyclopedia: A Complete Guide to the World of Opera (Simon and Schuster, New York 1987). ISBN 0-671-61732-X

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100319070 · ISNI (EN0000 0001 1845 3540 · Europeana agent/base/18978 · LCCN (ENn83134132 · BNF (FRcb14006946z (data)