Apri il menu principale
Frederikshavn
comune
Frederikshavn – Stemma
Frederikshavn – Veduta
Localizzazione
StatoDanimarca Danimarca
RegioneJutland settentrionale
Amministrazione
CapoluogoFrederikshavn
SindacoLars Møller
Territorio
Coordinate
del capoluogo
57°26′28″N 10°32′23″E / 57.441111°N 10.539722°E57.441111; 10.539722 (Frederikshavn)Coordinate: 57°26′28″N 10°32′23″E / 57.441111°N 10.539722°E57.441111; 10.539722 (Frederikshavn)
Altitudine39 m s.l.m.
Superficie648,6 km²
Abitanti60 775[1] (2013)
Densità93,7 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale9900
Prefisso(+45)...
Fuso orarioUTC+1
Codice DS813
Cartografia
Mappa di localizzazione: Danimarca
Frederikshavn
Frederikshavn
Frederikshavn – Mappa
Sito istituzionale

Frederikshavn (nome originale Fladstrand che significava spiaggia piatta) è una città danese, e fa parte dell'omonimo comune di cui fanno parte anche le città di Sæby e Skagen, nella regione dello Nordjylland sulla costa nord-orientale dello Jutland, penisola nella Danimarca del nord. Il nome della città è traducibile con "Il porto di Federico".

Il servizio di traghetti collega la città di Frederikshavn con le città di Oslo e Larvik in Norvegia, Göteborg in Svezia e l'isola di Læsø.

Frederikshavn ha 43.600 abitanti (nel 2007), ed è importante per i suoi collegamenti navali con la Svezia e la Norvegia, la città è famosa anche per il pesce, grazie alle varie industrie.

La costruzione più anticha di Frederikshavn è "Fiskerklyngen" costruita nel 1500. La città, come il resto della regione, ha un alto tasso di disoccupazione a causa della chiusura del più grande posto di lavoro della città alla fine degli anni novanta.

La Krudttårnet (letteralmente Torre delle Polveri) di Frederikshavn, costruita nel 1688

StoriaModifica

Frederikshavn originariamente si chiamava Fladstrand (Spiaggia piatta), fino al 1818 quando ricevette il riconoscimento di città mercantile, e fu chiamata appunto Frederikshavn, sotto il re Federico VI.

Grazie alla vicinanza col Mar Baltico, la città è diventata una base navale strategicamente molto importante. Le uniche vecchie installazioni militari rimangono oggi il Krudttårnet costruito nel 1688, e il Nordre Skanse.

Infrastrutture e trasportiModifica

PortiModifica

 
Frederikshavn, 2009

La città ha numerosi porti (in ordine da nord a sud):

  • Rønnerhavn: porto per i battelli, gommoni e barche da pesca
  • Nordre Skanse Havn: porto per gommoni
  • Frederikshavn Havn: porto commerciale
  • Flådehavn: navi da guerra, rompighiaccio, yacht e navi da traino
  • Søsportshavn: porto per battelli, gommoni e case galleggianti
  • Neppens Havn: porto per battelli

AmministrazioneModifica

Luoghi da visitareModifica

  • Museo Bangsbo
  • Museo di arte di Frederikshavn (Frederikshavn Kunstmuseum)
  • Società storica navale di Frederikshavn (Værftshistorisk Selskab Frederikshavn)

NoteModifica

  1. ^ 23.309 la sola città

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0004 0378 9596
  Portale Danimarca: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Danimarca