Fritillaria meleagris

specie di pianta della famiglia Liliaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Fritillaria meleagris
Fritillaria meleagris LJ barje2.jpg
Esemplare di F. meleagris
fotografato a Lubiana, Slovenia
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Liliales
Famiglia Liliaceae
Sottofamiglia Lilioideae
Tribù Lilieae
Genere Fritillaria
Specie F. meleagris
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Liliales
Famiglia Liliaceae
Genere Fritillaria
Specie F. meleagris
Nomenclatura binomiale
Fritillaria meleagris
L., 1758
Nomi comuni

Fritillaria
Bossolo dei dadi

Fritillaria meleagris L., 1758 è una pianta perenne monocotiledone appartenente alla famiglia delle Liliacee.[1]

DescrizioneModifica

Può essere alta dai 15 ai 40 cm. Ha un bulbo globuloso che contiene alcaloidi velenosi.
Fiorisce da marzo a maggio.[senza fonte]

Distribuzione e habitatModifica

È originaria dell'Europa, ma in molti paesi, come Francia, Slovenia e Romania è una specie minacciata difficile da trovare in natura, ma è comune nei giardini degli orticultori. In Croazia il fiore è chiamato Kockavica ed è parte del simbolo nazionale.

La pianta può essere trovata nei prati nei pressi di fiumi e fino ad un'altitudine di 800 metri.

Il prato del Magdalen College di Oxford è uno dei migliori posti del mondo per osservarla. La pianta può essere vista anche a Rieneck.[senza fonte]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Fritillaria meleagris, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 9 dicembre 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàGND (DE4179276-2
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica