Apri il menu principale
1. liga 2012-2013
Gambrinus liga 2012-2013
Competizione 1. liga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 20ª
Organizzatore ČMFS
Date dal 27 luglio 2012
al 1º giugno 2013
Luogo Rep. Ceca Rep. Ceca
Partecipanti 16
Risultati
Vincitore Viktoria Plzeň
(2° titolo)
Retrocessioni Dyn. Č. Budějovice
Hradec Králové
Statistiche
Miglior marcatore Rep. Ceca David Lafata (20)
Incontri disputati 240
Gol segnati 620 (2,58 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La 1. liga 2012-2013 è la 20ª edizione del massimo campionato ceco di calcio. La stagione è iniziata il 27 luglio 2012 ed è terminata il 1º giugno 2013. Il Viktoria Plzeň ha vinto il titolo per la seconda volta.

Indice

AvvenimentiModifica

Il Bohemians 1905 e il Viktoria Žižkov sono retrocessi in Druhá liga dopo essersi piazzate agli ultimi due posti della classifica nella stagione 2011-2012. Al loro posto sono state promosse il Vysočina Jihlava, secondo classificato della Druhá liga, e lo Zbrojovka Brno, quarto classificato e promosso al posto dell'Ústí nad Labem, il cui stadio non rispettava i requisiti necessari[1].

Lo Slovan Liberec, detentore del campionato, passa in testa al torneo dopo due giornate ma non mantiene il comando; alla quinta giornata lo Sparta Praga raggiunge il primo posto; alla decima lo Jablonec ottiene la prima posizione e quattro settimane dopo il Viktoria Plzeň supera tutti. La società di Plzeň rimane in testa fino alla ventesima giornata quando perde contro lo Sparta Praga, avversaria diretta per il titolo. A cinque turni dal termine il Viktoria Plzen ritorna in vantaggio sullo Sparta Praga e conserva il vantaggio fino al termine del torneo. Dietro lo Sparta giunge lo Slovan Liberec, Jablonec quarto.

FormulaModifica

Le 16 squadre iscritte si affrontano in un girone di andata e ritorno, per un totale di 30 giornate. La squadra campione della Repubblica Ceca è ammessa al secondo turno di qualificazione della UEFA Champions League 2013-2014.
La seconda e la terza classificate sono ammesse rispettivamente al terzo e al secondo turno di qualificazione della UEFA Europa League 2013-2014. Le ultime due classificate retrocedono direttamente in Druhá liga.

Squadre partecipantiModifica

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Viktoria Plzeň 65 30 20 5 5 54 21 +33
2. Sparta Praga 63 30 19 6 5 55 23 +32
3. Slovan Liberec 54 30 16 6 8 46 34 +12
4. Jablonec 49 30 13 10 7 49 41 +8
5. Sigma Olomouc 47 30 13 8 9 38 29 +9
6. Dukla Praga 46 30 11 13 6 48 37 +11
7. Slavia Praga 42 30 11 9 10 41 32 +9
8. Mladá Boleslav 38 30 10 8 12 34 43 −9
9. Slovácko 37 30 10 7 13 37 41 −4
10. Vysočina Jihlava 36 30 7 6 12 28 34 -6
11. Příbram 32 30 7 11 12 27 39 −12
12. Teplice 32 30 8 8 14 36 47 −11
13. Zbrojovka Brno 32 30 9 5 16 34 53 −19
14. Baník Ostrava 29 30 7 8 15 34 44 −10
  15. Dyn. Č. Budějovice 26 30 7 5 18 24 49 −25
  16. Hradec Králové 25 30 5 10 15 27 44 −17

Legenda:
      Campione della Repubblica Ceca e ammessa alla UEFA Champions League 2013-2014
      Ammesse alla UEFA Europa League 2013-2014
      Retrocesse in Druhá liga 2013-2014

Statistiche e recordModifica

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
20   David Lafata Jablonec / Sparta Praga
14   Václav Kadlec Sparta Praga
14   Michal Ordoš Sigma Olomouc
13   Libor Došek Slovácko
12   Ajdin Mahmutović Teplice
10   Marek Bakoš Viktoria Plzeň
10   Zbyněk Pospěch Dukla Praga
10   Stanislav Tecl Vysočina Jihlava
8   Tomáš Čížek Jablonec
8   Karol Kisel Slavia Praga
8   Michael Rabušic Slovan Liberec
8   Jiří Štajner Slovan Liberec

Capoliste solitarieModifica

RecordModifica

Calendario e risultatiModifica

Matrice risultatiModifica

  Ban Duk DCB Hra Jab Mla Pří Sig Sla Svk SLi Spa Tep Vpl VJi Zbr
Baník Ostrava –––– 1-1 1-0 1-2 1-0 1-2 1-1 2-1 2-2 2-1 2-1 1-1 3-1 1-3 0-1 1-1
Dukla Praga 2-0 –––– 1-0 1-0 1-1 2-1 2-1 2-2 0-0 2-2 1-2 1-1 4-0 1-0 2-2 1-0
Dyn. Č. Budějovice 1-2 1-1 –––– 1-1 2-2 3-3 1-0 1-0 2-1 0-0 0-2 2-1 3-2 0-1 3-1 1-0
Hradec Králové 1-1 1-0 0-1 –––– 2-2 1-1 2-1 1-2 3-2 2-1 2-2 2-1 2-0 1-2 1-1 2-0
Jablonec 2-0 2-2 2-1 3-1 –––– 2-3 2-2 1-0 0-0 0-1 1-0 1-2 1-0 1-1 2-1 1-0
Mladá Boleslav 2-1 3-0 3-2 1-0 1-1 –––– 2-1 0-1 1-0 1-0 1-1 1-1 2-1 1-0 1-3 1-0
Příbram 2-1 1-1 1-1 0-0 1-2 1-1 –––– 1-0 1-1 0-1 0-4 2-1 1-1 1-0 2-1 1-1
Sigma Olomouc 1-0 2-1 0-1 1-1 0-1 2-1 6-1 –––– 2-0 2-0 3-0 3-1 1-0 1-1 1-0 1-1
Slavia Praga 1-1 1-0 0-1 1-1 2-1 3-1 2-1 1-1 –––– 2-1 1-0 1-0 2-0 0-1 3-3 5-0
Slovácko 1-0 0-1 1-2 1-1 0-1 3-1 1-2 1-0 3-0 –––– 1-0 1-4 2-1 2-1 3-0 0-1
Slovan Liberec 2-2 3-2 1-0 0-1 1-0 2-0 0-2 3-0 0-0 3-2 –––– 1-0 0-1 1-2 1-1 1-0
Sparta Praga 2-0 3-0 3-1 1-0 1-0 0-1 2-1 1-2 4-1 1-0 2-1 –––– 1-0 0-1 1-0 2-0
Teplice 1-0 0-1 1-0 0-1 0-4 1-0 0-0 1-1 2-0 3-0 3-0 1-0 –––– 1-1 3-1 2-1
Viktoria Plzeň 1-0 0-1 1-0 3-0 1-1 2-0 3-0 3-0 2-1 1-1 2-2 1-0 1-0 –––– 2-1 2-3
Vysočina Jihlava 3-2 2-0 1-0 0-1 0-1 2-1 2-1 1-1 2-1 2-0 0-1 1-1 2-1 1-1 –––– 1-0
Zbrojovka Brno 1-0 1-3 3-1 1-4 2-1 2-1 1-0 1-1 2-2 3-3 2-1 1-0 1-1 1-0 5-1 ––––

VerdettiModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio