Apri il menu principale

Gaspare de Bono

sacerdote spagnolo
Beato Gaspare de Bono
GasparDeBono.jpg
 

Religioso

 
Nascita5 gennaio 1530
Morte14 luglio 1604
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione10 settembre 1786
Ricorrenza14 luglio

Gaspare de Bono (Valencia, 5 gennaio 1530Valencia, 14 luglio 1604) è stato un presbitero spagnolo dell'ordine dei Minimi, proclamato beato da papa Pio VI nel 1786.

BiografiaModifica

Nato in Spagna da un'umile famiglia di origini francesi, prestò servizio militare sotto Carlo V combattendo in Italia: ferito in Lombardia, fece voto di entrare nei minimi di san Francesco di Paola in caso di guarigione.

Risanato, nel 1560 vestì l'abito religioso e nel 1561 emise la sua professione solenne. Fu ordinato sacerdote.

Ricoprì l'incarico di maestro dei novizi e di correttore di numerosi conventi dell'ordine: nel capitolo di Alaquàs del 1602, dietro suggerimento dell'arcivescovo Giovanni de Ribera, fu eletto superiore provinciale.

Morì in odore di santità nel 1604.

Il cultoModifica

Fu beatificato da papa Pio VI il 10 settembre 1786.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 14 luglio: A Valencia in Spagna, beato Gaspare de Bono, sacerdote dell'Ordine dei Minimi, che lasciò le armi di principe del mondo per la milizia di Cristo Re e per amore della casa dell'Ordine nella provincia spagnola, che resse con prudenza e carità.

BibliografiaModifica

  • Guido Pettinati, I Santi canonizzati del giorno, vol. VII, Edizioni Segno, Udine 1991, pp. 147–152.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN88500598 · ISNI (EN0000 0000 6144 8061 · LCCN (ENno2009073400 · GND (DE1030006873 · BAV ADV11144188 · CERL cnp01940045 · WorldCat Identities (ENno2009-073400