Apri il menu principale

Gens Terentia

famiglie romane che condividevano il nomen Terentio

La gens Terentia era una gens romana presente durante la Repubblica di origine plebea. L'etimologia del nome viene fatta risalire a terenus, parola sabina che significa soffice, tenero. Il primo membro ad essere menzionato fu Gaio Terentillo Arsa, che molto probabilmente era l'appellativo della Gens nei primi secoli della repubblica; questi fu tribuno della plebe nel 462 a.C.

Il primo ad accedere alla massima carica della Repubblica fu Gaio Terenzio Varrone, che fu eletto console nel 216 a.C. e divenne famoso soprattutto per essere stato sconfitto da Annibale nella battaglia di Canne.

I tria nomina usati dalla gensModifica

I prenomina utilizzati dalla gens furono Marcus, Gaius, Publius, Quintus per gli uomini, Terentia per le donne. I cognomina usati dalla gens furono Afer, Varro, Scaurus e Culleo per gli uomini, Alba per le donne.

Membri illustri della gensModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

  Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma