Apri il menu principale
Geoffrey Gadbois
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Bob Bobsleigh pictogram.svg
Ruolo Pilota
Palmarès
Mondiali 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019

Geoffrey Gadbois (4 novembre 1994) è un bobbista statunitense.

BiografiaModifica

Compete nel bob dal 2014 come pilota per la squadra nazionale statunitense. Debuttò in Coppa Nordamericana a gennaio del 2014, disputando la prima gara da frenatore e passando al ruolo di pilota a partire dalla successiva; vinse la classifica generale nel bob a due nella 2017/18, mentre nel 2018/19giunse terzo in quella della combinata maschile.

Esordì in Coppa del Mondo sul finire della stagione 2018/19), il 15 febbraio 2019 a Lake Placid, piazzandosi al diciassettesimo posto nella gara a due. Detiene quali migliori piazzamenti in classifica generale il trentesimo posto nel bob a due, il ventisettesimo nel bob a quattro e il ventiseiesimo in combinata.

Prese parte ai campionati mondiali, vincendo la medaglia di bronzo nella competizione a squadre a Whistler 2019, gareggiando in coppia con Kristopher Horn nella frazione del bob a due maschile, e terminando al ventisettesimo posto nella gara a due con Adrian Adams.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a due: 30º nel 2018/19;
  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a quattro: 27º nel 2018/19;
  • Miglior piazzamento in classifica generale nella combinata maschile: 26º nel 2018/19;

Circuiti minoriModifica

Coppa NordamericanaModifica

  • Vincitore della classifica generale nel bob a due nel 2017/18;
  • Miglior piazzamento in classifica generale nel bob a quattro: 4º nel 2018/19;
  • Miglior piazzamento in classifica generale nella combinata maschile: 3º nel 2018/19;
  • 14 podi (9 nel bob a due, 5 nel bob a quattro):
    • 7 vittorie (5 nel bob a due, 2 nel bob a quattro);
    • 6 secondi posti (3 nel bob a due, 3 nel bob a quattro);
    • 1 terzo posto (nel bob a due).

Collegamenti esterniModifica