Apri il menu principale

Geoffrey Jones (Londra, 27 novembre 193121 giugno 2005) è stato un regista britannico di documentari, noto per i suoi contributi al cinema industriale ed in particolare per il British Transport Films[1].

BiografiaModifica

Dopo gli studi di grafica e fotografia alla Central School of Art di Londra, a metà anni '50 comincia a lavorare come regista e animatore pubblicitario per l'agenzia Crawford International. Viene poi scelto dalla Shell per realizzare documentari promozionali (Shell Panorama, 1959). Nel 1961 fonda una sua società di produzione, tramite la quale continua a lavorare per la Shell e il British Transport Films.

Il suo film Snow (1963) ha ricevuto una nomination all'Oscar al miglior cortometraggio nel 1966.

FilmografiaModifica

CortometraggiModifica

  • Shell Panorama (1959)
  • Shell Spirit (1963)
  • Snow (1963)
  • Trinidad & Tobago (1964)
  • Rail (1967)
  • This Is Shell, non accreditato (1970)
  • Locomotion (1975)
  • A Chair-a-plane Flamenco (2005)
  • Seasons Project (2005)
  • A Chair-a-plane Kwela (2005)

NoteModifica

  1. ^ John Russell Taylor, Obituary: Geoffrey Jones in The Guardian, 17 August 2005

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN24892062 · ISNI (EN0000 0000 2262 6179 · BNF (FRcb15080737s (data) · WorldCat Identities (EN24892062