Apri il menu principale

Georg Ratzinger (politico)

presbitero e politico tedesco
Georg Ratzinger

Georg Ratzinger (Rickering, 3 aprile 1844Monaco di Baviera, 3 dicembre 1899) è stato un presbitero e politico tedesco. È il prozio di papa Benedetto XVI e di suo fratello Georg Ratzinger.

Indice

BiografiaModifica

Ratzinger studiò al gymnasium di Passavia tra il 1855 e il 1863, e dal 1863 al 1867 studiò teologia a Münster, dove nel 1868 ottenne la laurea. Ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1867.

Durante i primi anni di sacerdozio, affiancò alla cura delle anime la passione per il giornalismo. Così, se nel 1869 era cappellano di Berchtesgaden, l'anno seguente iniziò a dirigere il Fränkisches Volksblatt, giornale di Würzburg.

Tra il 1872 e il 1874 fu cappellano a Landshut, mentre dal 1876 iniziò a pubblicare il Volksfreund, giornale di Monaco.

Iniziò la carriera politica quando nel 1875 divenne membro del Landtag bavarese[1] con il Centro moderato, carica che mantenne fino al 1877, quando venne eletto al Reichstag di Berlino.

Dopo questa esperienza, dal 1885 al 1888 ottenne la carica di parroco di Günzelhafen, in seguito alla quale visse stabilmente a Monaco. Si dedicò in questo periodo al giornalismo e alla ricerca.

Nel 1893 Ratzinger venne eletto ancora al Landtag bavarese con il partito del Bauernbund, poiché aveva avuto dissapori con i dirigenti del partito di Centro a causa delle sue vedute sociali. Dal 1898 fino alla morte, l'anno seguente, occupò un seggio al Reichstag.

Opere letterarieModifica

NoteModifica

  1. ^ Il parlamento regionale.
  2. ^ Ristampa e revisione nel 1884.
  3. ^ Ristampa e revisione nel 1891.
  4. ^ Pubblicato anonimo.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42587321 · ISNI (EN0000 0000 6142 2646 · LCCN (ENno96006415 · GND (DE116362480 · BNF (FRcb10412560s (data)