Apri il menu principale

Gerhard Johannes Voss

erudito olandese
(Reindirizzamento da Gerardo Vossius)
Gerhard Johannes Voss

Gerhard Johannes Voss, conosciuto anche come Vòssio e con la forma latina di Vossius (Heidelberg, 1577Amsterdam, 1649[1]), è stato un teologo, filologo e storico olandese.

Durante tutta la sua carriera accademica alternò trionfi e rovesci. Dapprima, coltivò una grande reputazione di erudito e di teologo nei Paesi Bassi, ma anche in Germania, Francia e Inghilterra. Nel 1606, Voss pubblicò la Retorica alla quale seguì l'anno successivo il suo manuale di grammatica latina . Nel 1618 fu il turno di Historia Pelagiana, volume sul quale fecero leva i suoi avversari per accusarlo di eresia e di simpatizzare per i Rimostranti.Voss fu così costretto a ritardare la pubblicazione di un anno.

A seguito del sinodo di Dordrecht (1618–1619), gli fu ritirata la cattedra per le accuse di arminianesimo. Fu qualche anno più tardi, nel 1622 che l'Università di Leida gli assegnò l'insegnamento della retorica e del greco antico; a Leida scrisse due saggi sulla storia della letteratura greca e latina (1623–27). Nel 1629 gli venne offerta una cattedra all'Università di Cambridge, ma rifiutò.

Indice

Opere[2]Modifica

  • De Historicis Graecis Libri IV (1602, 1624)
  • Commentariorum Rhetoricorum oratoriarum institutionum Libri VI (1606)
  • Dissertationes Tres de Tribus Symbolis, Apostolico, Athanasiano et Constantinopolitano (1613)
  • Historia Pelagiana sive Historiae de controversies quas Pelagius ejusque reliquiae moverunt (1618)
  • Gerardi Johannis Vossii Rhetorices contractæ, sive, Partitionum oratoriarum libri V (1622)
  • De Historicis Latinis Libri III (Latijnse historici, 1627)
  • Gerardi Ioh. Vossii V. CL. Theses theologicæ et historicæ de varijs doctrinæ Christianæ capitibus; quas, aliquot abhinc annis, disputandas proposuit in Academia Leidensi (1628)
  • Ger. Jo. Vossii Elementa rhetorica oratoriis ejusdem partitionibus accommodata, inque usum scholarum Hollandiae & West-Frisiae emendatius edita. Editio prioribus accuratior & auctior (1631)
  • Aristarchus, sive de arte grammatica (1635, 1695)
  • De Theologia Gentili (1642)
  • Poeticarum institutionum libri tres (1647)
  • Gerardi Iohannis Vossi Rhetorices contractæ, sive, Partitionvm oratoriarvm libri V (1655)
  • Joh. Gerardi Vossii De philosophia et philosophorum sectis libri II (1657)
  • Etymologicum linguae Latinae (1662)
  • Vossius in supplementum vulgaris grammatices contractus (1665)
  • Gerardi Joan. Vossii et clarorum virorum ad eum epistolae, correspondentie van Gerardus Joannes Vossius (1690-1691)
  • Doctissimi clarissimique Gerardi Joannis Vossii et ad eum virorum eruditione celeberrimorum epistolae quas inter centum ferme numerantur illustriss. Guil. Laud, Archiep. Cantuar. Ja. Usserii, Armachani, Edw. Pocockii, Tho. Farnabii, etc. : multi praeclara theologica, critica, historica, philosophica camplexae (1693)

NoteModifica

  1. ^ (NL) Gerardus Vossius · dbnl, su DBNL. URL consultato il 17 dicembre 2018.
  2. ^ Worldcat Bibliotheekbezit

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN7415128 · ISNI (EN0000 0001 2119 3364 · LCCN (ENn82025254 · GND (DE118805746 · BNF (FRcb12080638f (data) · NLA (EN35661649 · BAV ADV11235162 · CERL cnp01259708