Gerwyn Price

giocatore di freccette gallese.
Gerwyn Price
Gerwyn Price 2019.jpg
Nazionalità Galles Galles
Altezza 175 cm
Freccette Plastic-Dart.jpg
Ranking
Best ranking
Palmarès
2018, 2019Grand Slam of Darts
2020World Grand Prix
Oro Coppa del mondo PDC 2020[1]
Oro Campionato del mondo PDC 2021
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tallonatore
Termine carriera 2014
Carriera
Squadre di club
?-?Neath? (?)
?-?Cross Keys? (?)
?-?Glasgow Warriors? (?)
?-2014Bianco e Verde2.svg South Wales Scorpions? (?)
Statistiche aggiornate al 3 gennaio 2021

Gerwyn Price (Cardiff, 7 marzo 1985) è un giocatore di freccette ed ex rugbista a 15 gallese.

Soprannominato The Iceman (L'uomo di ghiaccio) e noto per il suo atteggiamento spesso fuori dalle righe, è il campione del mondo in carica nonché primo nel ranking PDC.

CarrieraModifica

IniziModifica

Dopo una breve e poco proficua carriera nel rugby,[2] nel 2014 Gerwyn Price decise di ritirarsi e dedicarsi a tempo pieno alle freccette su consiglio di Barrie Bates.[3] Nel suo primo anno di professionismo, una volta ottenuta una tour card biennale battendo Rowby-John Rodriguez,[4] si fece notare ai Players Championships arrivando due volte agli ottavi di finale, una volta ai quarti, riuscendo anche a sconfiggere James Wade prima di essere eliminato per 6-5 da Adrian Lewis, ed un'altra in semifinale.

Iniziò il 2015 con un'eliminazione al primo turno del campionato del mondo PDC ad opera di Peter Wright e con un 59º posto nel ranking. In quell'anno riuscì ad arrivare ai quarti del World Matchplay sconfiggendo campioni del calibro di Michael Smith ed Adrian Lewis (col quale comincerà poi una sorta di faida),[5] per poi essere nuovamente vinto da Wright per 16-7.

2016-2017Modifica

Il 2016, ad eccezione della finale di UK Open Qualifier persa per 10-2 contro Michael van Gerwen (dopo aver battuto Mensur Suljovic in semifinale), è complessivamente un anno anonimo per Price, il quale viene eliminato ai primi turni di ogni major.

Nonostante ciò, all'inizio del 2017 è 19º nel ranking e da lì comincerà la sua scalata alle primissime posizioni: a marzo, infatti, raggiunge la sua prima finale in un major, lo UK Open, venendo però sconfitto 11-6 da Wright.[6] Alla Coppa del mondo PDC, invece, rappresenta il Galles in coppia con Mark Webster, ed entrambi devono arrendersi solamente ai Paesi Bassi di van Gerwen e Raymond van Barneveld in finale.[7]

Dal 2018Modifica

Nel 2018 Price viene invitato per la prima volta alla Premier League Darts, dove però arriva ultimo con soli due punti, frutto di due pareggi con Peter Wright e Daryl Gurney e nessuna vittoria. Nonostante ciò, ottiene ottimi risultati negli altri majors, arrivando ai quarti di finale di UK Open, World Grand Prix of Darts, Ladbrokes Masters e del campionato d'Europa PDC. A novembre Price vince il suo primo trofeo televisivo, il Grand Slam of Darts, battendo Gary Anderson per 16-13: tuttavia, la finale è caratterizzata da forti scontri verbali tra i due, con Anderson che accusa Price di aver volontariamente rallentato l'incontro e di avergli ripetutamente esultato in faccia anche senza motivo, ed il gallese che viene alla fine multato di £11.500.[8][9] Chiude l'anno al sesto posto del ranking.

Nel 2019 raggiunge le finali dell'European Championship e delle Players Championship Finals, dove è però sconfitto rispettivamente da Rob Cross e van Gerwen. A novembre riesce però a difendere il Grand Slam, vincendolo nuovamente battendo Anderson ai quarti, van Gerwen in semifinale e Wright in finale per 16-6;[10] tuttavia, proprio Wright lo estrometterà dalla semifinale del campionato del mondo PDC battendolo per 6-3.[11] Chiude l'anno al terzo posto del ranking, alle spalle solamente di van Gerwen e del neo-campione del mondo Wright.

Nel 2020 è per la seconda volta finalista dello UK Open, venendo stavolta sconfitto da van Gerwen per 11-9. Nel 2020, inoltre, vince il World Grand Prix of Darts battendo Dirk van Duijvenbode.

Nel 2021 vince il Campionato del Mondo PDC battendo in finale Gary Anderson per 7-3: è il primo gallese a riuscirci.[12]

Caratteristiche tecniche e personaggioModifica

 
Price mentre lancia una freccetta

Price è caratterizzato da una particolare presa della freccetta, che arriva a tenere quasi in verticale prima di caricare e lanciare. Soprannominato The Iceman, afferma di giocare meglio quando contestato o sotto pressione, anche se ciò lo porta a tenere spesso comportamenti polemici o controversi.[8] Negli ultimi anni, tuttavia, ha progressivamente ridotto la sua intemperanza, pur non rinunciando alle sue rumorose esultanze.

Nel 2010, a seguito di una rissa fuori ad un bar di Bargoed, subisce un'emorragia cerebrale e diverse ferite che porteranno a ben 42 punti di sutura sulla fronte, cinque sul mento e danni al nervo di un sopracciglio: a causa di ciò ha diverse cicatrici evidenti in volto.[13]

La sua canzone d'ingresso è Ice Ice Baby di Vanilla Ice.

StatisticheModifica

Legenda
 V   F  SF QF #T RR Q#  A  ND

(V) Torneo vinto; raggiunto (F) finale, (SF) semifinale, (QF) quarti di finale, (#T) turni 4, 3, 2, 1; (RR) round - robin; (Q#) Turno di qualificazione; (A) assente dal torneo; (ND) torneo non disputato.

Torneo 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021
Campionato del mondo A 1R 1R 1R 3R 2R SF V
World Matchplay A QF 2R 1R 1R 1R 1R
World Grand Prix A 1R 1R 2R QF 1R V
UK Open 2R Q 3R F QF SF F
Grand Slam of Darts A A 2R Q V V 2R
Campionato d'Europa A 1R 2R 2R QF F 2R
Players Championship Finals A 2R 1R 2R 1R F SF
Premier League Darts A A A A 10°
Ladbrokes Masters A A A A QF 1R QF SF
Champions League of Darts ND ND A A A SF ND
Coppa del mondo[14] ND A 1R[15] F[15] QF[16] 1R[16] V[16]
Ranking (fine anno) - 33 19 16 6 3 3

PalmarèsModifica

PDC MajorsModifica

NazionaleModifica

Galles: in coppia con Jonny Clayton

Altri trofeiModifica

  • Worthingtons Darts Champion of Champions: 1 (2015)
  • International Darts Open: 2 (2018, 2019)
  • Belgian Darts Championship: 1 (2020)
  • Player Championship: 8

NoteModifica

  1. ^ Trofeo per nazionali, vinto rappresentando il Galles in coppia con Jonny Clayton
  2. ^ (EN) PDC World Championship: Gerwyn Price drops rugby for darts, su BBC Sport, 18 dicembre 2014. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  3. ^ (EN) Matt Jones, From the rugby field to the oche - Gerwyn Price aiming to take second chance, su sport360.com, 24 maggio 2017. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  4. ^ (EN) Keys hooker Gerwyn Price on target to become darts pro, su southwalesargus.co.uk, 17 gennaio 2014. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  5. ^ (EN) Adrian Lewis sparked a verbal battle with Gerwyn Price at the World Matchplay, su Sky Sports, 19 luglio 2016. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  6. ^ (EN) Chris Hammer, UK Open Darts: Peter Wright wins his first TV title, su sportinglife.com, 7 marzo 2017. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  7. ^ (EN) World Cup of Darts: Netherlands duo Michael van Gerwen and Raymond van Barneveld beat Wales in final, su sportinglife.com, 5 giugno 2017. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  8. ^ a b (EN) Grand Slam of Darts: Gerwyn Price beats Gary Anderson in bad-tempered final, su BBC Sport, 18 novembre 2018. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  9. ^ (EN) Anthony Woolford, Darts star Gerwyn Price calls for help after 12-year-old daughter is subjected to social media abuse, su walesonline.co.uk, 15 maggio 2019. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  10. ^ (EN) Grand Slam of Darts: Gerwyn Price beats Peter Wright to retain title, su BBC, 17 novembre 2019. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  11. ^ (EN) Phil Haigh, Peter Wright sees off Gerwyn Price in PDC World Darts Championship semi-final, su Metro.co.uk, 30 dicembre 2019. URL consultato il 20 febbraio 2020.
  12. ^ (EN) Gerwyn Price is champion of the world! Six years after swapping rugby for darts, the Welsh ‘Iceman’ wins PDC World Darts Championship and overtakes Michael van Gerwen at top of rankings, su talksport.com, 3 gennaio 2021. URL consultato il 3 gennaio 2021.
  13. ^ (EN) Rugby player hospitalised after brawl outside Bargoed pub, su walesonline.co.uk, 18 novembre 2010. URL consultato il 3 gennaio 2021.
  14. ^ Torneo per nazionali, rappresenta il Galles
  15. ^ a b In coppia con Mark Webster
  16. ^ a b c In coppia con Jonny Clayton

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica