Apri il menu principale

Ghiacciaio Plutone

Ghiacciaio Plutone
StatoAntartide Antartide
RegioneTerra di Palmer
ProvinciaIsola Alessandro I
Coordinate71°07′S 68°22′W / 71.116667°S 68.366667°W-71.116667; -68.366667Coordinate: 71°07′S 68°22′W / 71.116667°S 68.366667°W-71.116667; -68.366667
Intitolato aPlutone
Lunghezza18 km
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Penisola Antartica
Ghiacciaio Plutone
Ghiacciaio Plutone

Il ghiacciaio Plutone è un ghiacciaio lungo circa 18 km e largo 7, situato sulla costa orientale dell'isola Alessandro I, al largo della costa della Terra di Palmer, in Antartide. Il ghiacciaio, il cui punto più alto si trova a oltre 500 m s.l.m., si trova nella parte centrale delle cime Pianeta e da qui fluisce verso est fino ad andare ad alimentare la piattaforma di ghiaccio Giorgio VI, che ricopre l'omonimo canale, tra le scogliere Successione, a sud, e le scogliere Tombaugh, a nord.[1]

StoriaModifica

Il ghiacciaio Plutone fu probabilmente avvistato per la prima volta da Lincoln Ellsworth, il quale, il 23 novembre 1935, effettuò una ricognizione aerea del segmento di costa in cui si trova il ghiacciaio, fotografandolo. La parte terminale del ghiacciaio è stata grossolanamente esplorata nel 1936 dalla spedizione britannica nella Terra di Graham, 1934-37, al comando di John Rymill, mentre l'intera formazione è stata così battezzata dal Comitato britannico per i toponimi antartici in seguito a una nuova esplorazione della sua parte terminale effettuata nel 1948 e nel 1949 dal British Antarctic Survey (al tempo ancora chiamato "Falkland Islands Dependencies Survey", FIDS). Il nome deriva da quello del pianeta nano Plutone, secondo la consuetudine adottata dal suddetto comitato di battezzare tutte le formazioni di questa regione con un nome inerente l'astronomia. L'intero ghiacciaio è stato infine mappato nel 1960 da D. Searle, cartografo del FIDS, sulla base di fotografie aeree scattate durante la spedizione antartica di ricerca comandata da Finn Rønne, svoltasi nel 1947-48.[2]

NoteModifica

  1. ^ Ghiacciaio Plutone, GeoNames.Org (cc-by), 20 gennaio 2008. URL consultato il 30 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Ghiacciaio Plutone, in Geographic Names Information System, USGS.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica