Ghigo

prenome maschile

Ghigo è un nome proprio di persona italiano maschile.

Origine e diffusione modifica

Dal nome medievale Ghigo, che, per tramite del francese Guigue, rappresenta un'italianizzazione del nome germanico Wigo, dal significato di lotta, battaglia (la radice è l'antico alto tedesco wig, riscontrabile anche nei nomi Ludovico e Luigi).

Ai giorni nostri, tuttavia, il nome Ghigo svolge più spesso la funzione di ipocoristico di vari nomi di persona, soprattutto nel caso di quei nomi che terminano per -ico o -igo (ad es. Arrigo, Enrico, Federico, Rodrigo, etc): l'onomastica germanica, in particolar modo, è ricca di nomi terminanti in -ico o -igo, trattandosi di due suffissi pressoché interscambiabili l'uno con l'altro (si pensi ai casi di Federico e Rodrigo, anche noti come Federigo e Roderico).

Onomastico modifica

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcun santo. L'onomastico si può dunque festeggiare il 1º novembre.

Persone modifica

Il nome nelle arti modifica

Toponimi modifica

  • Ghigo è una frazione del comune di Prali.
  • Tetto Ghigo è una frazione del comune di Roccavione.

Altri progetti modifica

  Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi