Apri il menu principale

Giacomo Palafox y Cardona

arcivescovo cattolico spagnolo
Giacomo Palafox y Cardona
arcivescovo della Chiesa cattolica
Jaime de Palafox y Cardona (1642-1701), arzobispo de Sevilla y de Palermo.jpg
Template-Metropolitan Archbishop.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato13 dicembre 1642 ad Ariza
Nominato arcivescovo8 novembre 1677 da papa Innocenzo XI
Consacrato arcivescovo14 novembre 1677 dal cardinale Carlo Pio di Savoia
Deceduto2 dicembre 1701 (58 anni)
 

Giacomo Palafox y Cardona (Ariza, 13 dicembre 16422 dicembre 1701) è stato un arcivescovo cattolico spagnolo.

BiografiaModifica

Nacque ad Ariza in Spagna il 13 dicembre 1642 da una nobile famiglia.

Studiò teologia a Salamanca e diritto canonico a Saragozza; divenne poi rettore di entrambe le università rispettivamente nel 1662 e nel 1669.

L'8 novembre 1677 papa Innocenzo XI lo nominò arcivescovo metropolita di Palermo; sei giorni dopo ricevette l'ordinazione episcopale dal cardinale Carlo Pio di Savoia, co-consacranti l'arcivescovo Stefano Brancaccio, vescovo di Viterbo e Tuscania, e Benedetto Cappelletti, già arcivescovo di Manfredonia. Prese posseso canonico dell'arcidiocesi per procura il 15 febbraio 1685.

Nel 1677 celebrò il sinodo diocesano.

Il 13 novembre 1684 lo stesso Papa lo trasferì all'arcidiocesi di Siviglia dove rimase fino alla morte avvenuta il 2 dicembre 1701.

È sepolto nella cattedrale di Siviglia.

Genealogia episcopaleModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN8049151247963944270000 · WorldCat Identities (EN8049151247963944270000