Apri il menu principale

Giancarlo Asteo

cestista e allenatore di pallacanestro italiano
Giancarlo Asteo
Giancarlo Asteo.jpg
Nazionalità Italia Italia
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Squadre di club
1955-1956Pall. Cantù
Ginnastica Roma
A.S. Roma
Nazionale
1951Italia Italia6 (6)
Carriera da allenatore
?-1965Ex Al. Massimo Roma
1969-1971Ostiense
1971-1975A.S. Roma(giov.)
1975-1981Lazio
1981-1982Virtus Roma
1982-1984Libertas Forlì
1985-1986AMG Seb. Rieti
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giancarlo Asteo (Roma, 13 settembre 193317 dicembre 1986) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Cestista della Ginnastica Roma e della A.S. Roma, ha disputato 6 partite in Nazionale, tutte in occasione di un torneo internazionale disputato a Istanbul; ha messo a referto 6 punti in totale.

AllenatoreModifica

Ha esordito da allenatore nella squadra degli Ex Alunni della Massimo Roma, che ha guidato sino al 1965. Dopo quattro anni di pausa, guidò per due stagioni l'Ostiense, prima di passare al Basket Roma nel 1971. Fino al 1975 diresse le selezioni giovanili e nel 1975, dopo la fusione con la Lazio, divenne allenatore della prima squadra.

Ha allenato la Lazio dal 1975 al 1981, guidando la squadra alla promozione nella Serie A1 1979-80. Nella stagione 1981-82 ha guidato la Virtus Roma in Serie A1, e successivamente ha trascorso due anni alla Libertas Forlì, con cui ha ottenuto la promozione in massima serie dopo il quarto posto in Serie A2 1982-1983.

Dopo un periodo di pausa necessario per le cure di un tumore, tornò ad allenare nel 1985. Guidò la Sebastiani Rieti, che disputava la Serie A2 1985-86. Chiuse la prima stagione al sesto posto; non riuscì però a concludere la stagione successiva, a causa della morte sopraggiunta il 17 dicembre 1986.

BibliografiaModifica

  • Aldo Giordani (a cura di), Almanacco Illustrato del basket '87, Modena, Edizioni Panini, 1987, p. 305.

Collegamenti esterniModifica