Apri il menu principale

Giorgio Pasquali (politico)

politico e ingegnere italiano

Giorgio Pasquali (Fiesso Umbertiano, 31 agosto 1925Bolzano, 4 luglio 2012[1]) è stato un politico e ingegnere italiano, sindaco di Bolzano per la Democrazia Cristiana dal 1957 al 1964 e poi nuovamente, dopo alcuni mesi di commissariamento del comune, dal 1965 al 1968[2].

Nel 1968 si dimise per candidarsi alle elezioni regionali[2], dove fu eletto ininterrottamente fino al 1983.[3] In quegli anni, oltre alla carica di consigliere regionale ricoprì anche quella di assessore provinciale di Bolzano, fungendo anche da vicepresidente della giunta dal 5 luglio al 20 novembre 1983.[4]

NoteModifica

  1. ^ Si è spento Giorgio Pasquali. Fu sindaco di Bolzano dal 1957 al 1968 Comune.bolzano.it
  2. ^ a b Sindaci e giunte comunali (PDF), su comune.bolzano.it, 6-9. URL consultato il 20-12-2011.
  3. ^ (ITDE) Mündlicher Überlieferungen Archiv, su bpi.claudiaugusta.it. URL consultato il 20-12-2011 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2013).
  4. ^ Manuale dell'Alto Adige 2009 (PDF), su provinz.bz.it, 80-83. URL consultato il 20-12-2011.


Controllo di autoritàVIAF (EN8315039 · ISNI (EN0000 0000 1550 1271 · GND (DE124219144