Apri il menu principale
Giovanni Antonio Benvenuti
cardinale di Santa Romana Chiesa
Podesti ritratto del cardinale Benvenuti.JPG
Ritratto del cardinale Benvenuti opera di Francesco Podesti. Ancona, Pinacoteca civica Francesco Podesti.
Template-Cardinal (Bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato16 maggio 1765, Belvedere Ostrense
Ordinato presbitero20 settembre 1788
Nominato vescovo15 dicembre 1828 da papa Leone XII
Consacrato vescovo25 gennaio 1829 dal cardinale Bartolomeo Pacca
Creato cardinale2 ottobre 1826 da papa Leone XII
Pubblicato cardinale15 dicembre 1828 da papa Leone XII
Deceduto14 novembre 1838, Osimo
 

Giovanni Antonio Benvenuti (Belvedere Ostrense, 16 maggio 1765Osimo, 14 novembre 1838) è stato un cardinale e vescovo cattolico italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nacque a Belvedere Ostrense il 16 maggio 1765 da Giuseppe e da Maddalena Tosi.

Fu pro-legato della Legazione apostolica di Forlì dal 1826 al 1828.

Papa Leone XII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 15 dicembre 1828.

Vescovo di Osimo e Cingoli nel 1829, nel 1831 fu incaricato, come legato a latere, di suscitare disordini contro gli insorti in Romagna, durante i famosi moti del 1831 scoppiati tra le Legazioni dello Stato Pontificio. Scoperto e tenuto in ostaggio dal governo provvisorio di Bologna, negoziò poi la capitolazione degli insorti, ma a patti tali che non vennero osservati né dall'Austria né dal papa Gregorio XVI.

Morì il 14 novembre 1838 all'età di 73 anni.

Genealogia episcopaleModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN88608260